Confesercenti Torino: è Gianni Nettis il nuovo Vicepresidente Vicario

Il neo Vicepresidente: “Confesercenti deve essere la casa comune dei commercianti, dove trovano ascolto, sostegno e rappresentanza”

Gianni Nettis è il nuovo vicepresidente vicario della Confesercenti di Torino: è stato eletto all’unanimità dalla presidenza dell’associazione riunitasi ieri sera.

Nettis, presidente della locale Faib (la federazione dei benzinai di Confesercenti), nonché vicepresidente nazionale, è uno storico dirigente della Confesercenti torinese, nella quale ha ricoperto diversi ruoli: attualmente fa parte della giunta provinciale.

“Assumo l’incarico – ha detto subito dopo l’elezione – in un momento particolarmente delicato per il mondo del commercio, messo ancora più in difficoltà dall’emergenza Covid. Per questo Confesercenti dovrà, ancora più di prima, essere la casa comune dei commercianti, dove essi possano trovare ascolto, sostegno, rappresentanza e servizi di qualità. L’obiettivo è quello di aiutare le imprese a superare questo passaggio e far sì che negozi e mercati continuino a svolgere il loro insostituibile ruolo non solo economico, ma anche di presidio di socialità e di sicurezza nelle vie e nei quartieri”.

Nettis sostituisce Alberto Alberetto, che lascia la vicepresidenza ma rimane alla guida di Assotabaccai e componente della giunta provinciale. La presidenza ha ringraziato Alberetto per l’impegno profuso in tantissimi anni di vita associativa e per il suo apporto di idee e contributi preziosi per l’associazione.

Nelle stessa riunione di presidenza Giovanni Fariello è stato nominato vicedirettore di Confesercenti. Oltre a conservare gli attuali incarichi (ufficio stampa e settore dell’intermediazione) si occuperà, in particolare, dell’apparato sindacale e dell’organizzazione interna.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email