Confesercenti Torino: le attività commerciali avranno il contributo a fondo perduto

Il presidente Banchieri: “Accolta la nostra richiesta. Ringraziamo la sindaca Appendino e la Vice Ministra Castelli per il loro impegno”

Una bella notizia per Torino: la nostra città è nell’elenco di quelle le cui attività commerciali e turistiche avranno un contributo a fondo perduto per aver subito un calo di fatturato a causa del Covid. Ciò in base a quanto previsto dal “decreto agosto” approvato ieri sera dal governo.

“Si tratta – dice Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti – di un risultato apprezzabile, frutto di una nostra proposta a livello nazionale che il governo ha accolto. L’inserimento di Torino, in particolare, deriva dall’impegno comune di Confesercenti, della sindaca Chiara Appendino e della viceministra Laura Castelli che desidero pubblicamente ringraziare. Un lavoro di squadra che consentirà alle imprese del commercio e del turismo del centro cittadino di fruire di un beneficio non risolutivo ma importante in un momento come questo”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email