Confesercenti Torino organizza il convegno “Well – Welfare e lavoro, un’esperienza di disseminazione del welfare aziendale”

Il Direttore Chiama: “La diffusione del welfare nelle piccole e piccolissime aziende è limitata dalle stesse dimensioni aziendali e pone quindi problematiche particolari, per questo abbiamo pensato che fosse utile affrontare la questione proprio da questo specifico punto di vista”

“Well – Welfare e lavoro, un’esperienza di disseminazione del welfare aziendale”: è questo il titolo del convegno organizzato da Confesercenti per martedì prossimo, 13 aprile, in diretta Facebook i lavori possono possono essere seguiti su:

https://www.facebook.com/ConfesercentiTorino
https://www.facebook.com/WellConfesercentiTo

Sarà l’occasione per approfondire le tematiche legate al welfare e per tracciare un primo bilancio di “Well – Welfare e lavoro”, un progetto attivato dall’associazione per promuovere la diffusione del welfare aziendale nelle micro e piccole imprese.
“La diffusione del welfare nelle piccole e piccolissime aziende come la stragrande maggioranza di quelle del settore commercio – spiega Carlo Chiama, direttore di Confesercenti, che ha seguito il progetto – è limitata dalle stesse dimensioni aziendali e pone quindi problematiche particolari rispetto alla situazione che caratterizza le aziende maggiori. Per questo abbiamo pensato che fosse utile affrontare la questione proprio da questo specifico punto di vista. I risultati di un anno di attività che prenoteremo nell’incontro di martedì sono particolarmente incoraggianti”.
“Well-Welfare e lavoro” è il progetto che Confesercenti Torino e provincia sta realizzando grazie al finanziamento della Regione Piemonte sul FSE – Fondo Sociale Europeo, nell’àmbito dell’ampia Strategia “WE.CA.RE. Welfare Cantiere Regionale” a favore di una diffusione del welfare ampia, articolata e tale da coinvolgere e mettere in rete più soggetti. Confesercenti si propone pertanto come soggetto promotore e moltiplicatore di attività di diffusione del welfare, con una particolare attenzione affinché le imprese, grazie all’accompagnamento sul tema condotto, siano stimolate ad attivare concrete iniziative di welfare, anche cogliendo le opportunità di finanziamento che la Regione mette a disposizione.

Ecco il programma del convegno

SALUTI ISTITUZIONALI
Chiara Caucino, Assessora alle Politiche della Famiglia, dei Bambini e della Casa, Sociale, Pari Opportunità della Regione Piemonte
Giancarlo Banchieri, Presidente di Confesercenti Torino e provincia

IL PROGETTO WELL
L’impegno di Confesercenti a favore del welfare aziendale nella piccola e piccolissima impresa
Carlo Chiama, Direttore di Confesercenti Torino e provincia
Prendere consapevolezza per attivare una efficace disseminazione del welfare aziendale
Deana Panzarino, welfare manager EXAR Solutions

DAL WELFARE AZIENDALE AL WELFARE TERRITORIALE: ALCUNE RIFLESSIONI
Giovanni Ferrero, Direttore della Consulta Persone in Difficoltà
Giorgio Merlo, Docente al corso di Laurea Magistrale Politiche e servizi sociali dell’Università di Torino
Alberta Pasquero, Past President S.&T. soc.coop.

WELFARE E PANDEMIA COVID-19: SFIDE E PROSPETTIVE
Cesare Damiano, Presidente dell’Associazione Lavoro&Welfare, Consigliere di Amministrazione INAIL
Franca Maino, Direttrice del Laboratorio Percorsi di secondo welfare; Professoressa Associata di Scienza Politica presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli Studi di Milano
Elvira Massimiano, responsabile dell’Ufficio Politiche del Lavoro e Rapporti Sindacali di Confesercenti

MODERA
Monica Andriolo, progettista e valutatrice

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email