Confesercenti Torino: per il ponte dell’8 dicembre alberghi prenotati al 91%

Confesercenti: “Un buon segnale anche per gli acquisti natalizi”

Confesercenti Torino: per il ponte dell’8 dicembre alberghi prenotati  al 91%A due giorni dall’inizio del ponte dell’8 dicembre gli alberghi torinesi sono prenotati al 91% e gli albergatori contano di migliorare questo dato, dal momento che le prenotazioni continuano ad arrivare con un tasso di aumento di circa il 2% al giorno.

Dunque, per Torino si prospetta un altro fine settimana “lungo” da tutto esaurito, con afflussi che nella stragrande maggioranza riguardano visitatori italiani, ma non solo: parte degli arrivi è addirittura anticipata a domani grazie a Juve – Dinamo Zagabria, che si gioca in serata, e un certo numero di tifosi prolunga la propria permanenza in città per il ponte.

L’ottima performance è confermata anche da Federagit, l’associazione delle guide turistiche di Confesercenti: “Le mete più richieste – racconta la presidente, Micol Caramello – sono l’Egizio, Venaria e la mostra di Toulouse Lautrec. Non manca chi chiede un giro in città alla scoperta dei luoghi più caratteristici e delle Luci d’artista”.

“Un simile afflusso non potrà che avere ricadute positive anche per le attività della somministrazione: già ora i nostri ristoranti hanno un buon numero di prenotazioni”, dice Fulvio Griffa, presidente delle Fiepet, l’associazione dei pubblici esercizi di Confesercenti.

“Sono dati – commenta Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti – confortanti che fanno ben sperare non solo per le attività turistiche, ma anche per i negozi, i quali affrontano il loro primo vero weekend prenatalizio e si spera possano contare sugli acquisti non solo dei torinesi ma anche di una parte dei turisti”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email