Confesercenti Veneto Centrale, al via la prima manifestazione nazionale di sensibilizzazione: “Portiamo le imprese fuori dalla pandemia”

Il Presidente Rossi: “Basta elemosine, o rimborsi effettivi subito o chiusura”

Mercoledì 7 aprile prima manifestazione nazionale Confesercenti

“Basta, non ce la facciamo più: o ci danno dei rimborsi seri sulla base di quanto è stato perso effettivamente o qui chiudiamo tutti.”
Questo è il grido di allarme del Presidente Nicola Rossi che annuncia la prima manifestazione a livello nazionale organizzata da una delle più rappresentative associazioni di Categoria.

“Portiamo le imprese fuori dalla pandemia”: questo il titolo della manifestazione organizzata dalla Confesercenti per la giornata di mercoledì 7 aprile. Un’iniziativa che coinvolgerà tutto il territorio nazionale e che vuole mandare un messaggio forte: le imprese sono allo stremo, se dal Governo non arriveranno le risposte attese l’unica ipotesi rimarrà la chiusura, per sempre.

Serve un decreto imprese, con sostegni adeguati e credito immediati. Soprattutto serve un piano per ripartire.

L’iniziativa di sensibilizzazione di Confesercenti si svolgerà “a distanza”, nel rispetto delle normative vigenti. A Padova, per la mattina del 7 aprile abbiamo già chiesto un incontro con le autorità cittadine mentre nel pomeriggio è prevista un’azione per sensibilizzare i parlamentari.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email