Confesercenti Veneto Centrale: bene la SR208, ma non dimentichiamo la SP47

L’Associazione: “Il Tavolo delle categorie economiche bassanesi ricorda l’importanza di entrambi i progetti, auspicando quanto prima un incontro con i comuni coinvolti”

Premere l’acceleratore per quanto riguarda la Sr 308, senza dimenticare la Sp 47.
É quanto auspicato dal tavolo delle categorie economiche di Bassano, che lo scorso 12 marzo hanno incontrato i presidenti delle province di Padova e Treviso. «Abbiamo oggi una grande opportunità per quanto riguarda la 308– spiega Flavio Convento, presidente della Confesercenti di Vicenza – ci sono le risorse per completarla grazie al Recovery Plan e non vanno sprecate. Ma non dimentichiamo anche la strada provinciale 47, una questione che si trascina da vent’anni senza che si sia mai riusciti a far chiarezza.

Ora c’è già un progetto di fattibilità e ci sono dei fondi messi a disposizione dallo Stato: non sprechiamoli. Non dimentichiamo, inoltre, che allo stato attuale il traffico è già saturo, non è pensabile continuare ad incanalarlo in due sole corsie. Il completamento di questa strada servirebbe ad alleggerire il congestionamento, anche in un’ottica di sostenibilità ambientale. Auspichiamo quanto prima un incontro con i due presidenti delle province di Padova e Vicenza e con i comuni del territorio coinvolti».

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email