Confesercenti Veneto Centrale: prima mobilitazione nazionale per salvaguardare il futuro delle imprese

Una mobilitazione per manifestare con forza il disagio degli imprenditori, l’obiettivo è quello di sensibilizzare gli attori istituzionali e chiedere risposte immediate. La conferenza stampa sotto la Prefettura

Al via domani mattina, mercoledì 7 aprile, l’azione di sensibilizzazione avviata da Confesercenti su tutto il territorio nazionale: è la prima organizzata a livello Nazionale da un’associazione di categoria che rappresenta il mondo della piccola e piccolissima impresa. Una mobilitazione per manifestare con forza il disagio degli imprenditori. Oggi sono a rischio di chiusura tra il 10 e il 15% delle imprese. I settori più colpiti sono stati quelli del turismo, della ristorazione e del commercio al dettaglio non alimentare, che hanno subito perdite che oscillano dal 30% fino a, in alcuni casi, anche il 100%.

Confesercenti darà vita ad una mobilitazione diffusa “a distanza di sicurezza” in tutte le regioni, nel rispetto delle regole e con toni pacati ma decisi. L’obiettivo è quello di sensibilizzare gli attori istituzionali e chiedere risposte immediate. Domani il lancio della raccolta firme con le proposte di Confesercenti per portare le imprese fuori dalla crisi. Gli associati, inoltre, mostreranno la propria adesione supportando la petizione e mostrando in vetrina il volantino della manifestazione.

«Abbiamo bisogno di più di ciò che ci è stato dato finora – dichiara il presidente della Confesercenti di Padova, Nicola Rossi – il non poter lavorare ci avvilisce, ci strema, rischia di farci perdere quella dignità di imprenditori di cui siamo orgogliosi. In attesa che il piano vaccinale decolli, abbiamo ancora un ultimo miglio da percorrere. Aiutateci a raggiungere il traguardo. Ci serve un Decreto Imprese adeguato e rispondente alle perdite che gli imprenditori hanno subito e continuano a subire».

Programma della giornata:

  • ore 9.30: diretta Facebook dalla pagina @Confesercenti Padova con i presidenti di Confesercenti Padova e Vicenza, Nicola Rossi e Flavio Convento, il direttore di Confesercenti del Veneto Centrale Greta Imbrunito ed il presidente di Anva Confesercenti del Veneto Centrale Enzo Tuis.
  • ore 12.00: incontro con il Prefetto, durante il quale il presidente Rossi e il direttore Imbrunito – accompagnati dal presidente della Provincia Fabio Bui – presenteranno il documento con le proposte di Confesercenti sui sostegni alle imprese.
  • ore 12.30: conferenza stampa sotto la Prefettura
  • ore 13.00: incontro alla Camera di Commercio per presentare le proposte di Confesercenti al presidente Antonio Santocono.
  • ore 16.30: diretta streaming dalla Confesercenti di Padova. All’incontro virtuale sono stati invitati i parlamentari di Padova e di Vicenza, sindaci e rappresentanti del territorio.
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email