Discoteche: Fiepet, ora subito interventi ad hoc per sostenere imprese e artisti

“Le nuove disposizioni di chiusura di sale da ballo e discoteche sono un colpo durissimo per le imprese del settore, che avevano assunto personale e investito risorse anche ingenti per riaprire in sicurezza. Un danno che non si limita ai locali, ma che investe anche gli artisti e – in generale – la filiera turistica. Per questo bisogna predisporre subito un intervento di sostegno ad hoc, già a partire dal decreto di conversione del Dl Agosto, con misure adeguate”.

Così Fiepet, l’associazione di categoria che riunisce i pubblici esercizi Confesercenti.

“La salute pubblica è la priorità assoluta e non possiamo che adeguarci a quanto viene stabilito per tutelarla. Ci sembra però che gli assembramenti tendano ad avvenire anche fuori dai locali: un punto su cui riflettere, altrimenti si rischia di chiudere le imprese senza raggiungere l’obiettivo”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email