Distretto turistico della Costa emiliano romagnola: Assoturismo esprime la propria soddisfazione

 

Assoturismo Confesercenti Emilia Romagna esprime soddisfazione per la firma da parte del Ministro del Turismo Bray del provvedimento di costituzione del Distretto turistico della Costa emiliano romagnola.

Ciò è funzionale alla riqualificazione e al rilancio dell’offerta del più forte prodotto turistico che la nostra regione esprime e che può avere da questo provvedimento una spinta ad una sempre maggiore competitività.

Le aspettative delle imprese da questo punto di vista sono molteplici; si tratta ora di vedere nel merito quali sono gli aspetti e le procedure che potranno trovare una reale semplificazione burocratica, in modo tale da permettere una diminuzione dei costi attualmente sostenuti dalle imprese turistiche e favorire i progetti di sviluppo e innovazione.

“Finalmente è arrivato lo strumento che da anni Assohotel Confesercenti richiedeva e che permetterà non solo una gestione ordinaria  ottimale delle nostre imprese – sostiene Claudio Della Pasqua presidente Assohotel Emilia Romagna – ma sarà una spinta all’innovazione e alla creatività imprenditoriale, che sempre più sollecitata da una domanda in continua evoluzione, spesso viene ostacolata da una burocrazia incapace di comprenderla e quindi di assecondarla. E’ inoltre un segnale positivo  che impegna noi e gli amministratori locali in un dialogo e cammino costruttivo per una ripresa economica delle nostre località”.

                                                                                                                               

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email