Genova, Ravecca: Salone Orientamenti, esperienza che fa bene ai giovani e alle imprese

Da una parte, dice, i ragazzi iniziano ad orientarsi nella ricerca del lavoro e dall’altra le aziende insegnano cosa vuol dire impresa

E’ iniziato questa mattina a Genova il Salone Orientamenti, dedicato alla formazione e al lavoro. Alessandro Ravecca, presidente Federfranchising nazionale, è intervenuto al convegno “Formazione duale, apprendistato e alternanza“.

“Esperienze come queste – ha detto Ravecca – fanno bene sia ai giovani che alle imprese: essere già in contatto risolve i problemi che si potrebbero avere in futuro. Da una parte i ragazzi iniziano ad orientarsi nella ricerca del lavoro e dall’altra le aziende insegnano cosa vuol dire impresa, lavorare in team, la gerarchia e la collaborazione”.

I dati Istat del 2014 parlavano del 40% di disoccupazione giovanile, nel 2017 gli stessi dati registrano un 35,7%

“Il problema non è la mancanza di lavoro, – prosegue Ravecca – ma la mancanza di incontro tra domanda e offerta. Inoltre i lavori stanno cambiando: i nostri figli prossimi a concludere gli studi faranno lavori che oggi non esistono ancora. Per questo motivo le scuole devono essere più attente e stare dietro ai tempi, facendosi aiutare anche dalle imprese che utilizzano strumenti nuovi.

L’alternanza è uno strumento ideale di orientamento, apre le porte della scuola e istruisce fuori dall’aula, dando anche la possibilità all’impresa di raccontarsi all’esterno e di individuare potenziali talenti. Il Franchising è più avanti su questo aspetto: nella loro mission c’è fare training e formazione sia all’affiliato che al dipendente dell’affiliato, quindi la formazione è importante perché si applicano standard operativi già organizzati”.

Leggi le altre notizie “Dal Territorio”
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email