Grande partecipazione e affluenza all’Assemblea ANVA di Pistoia

Presenti il presidente nazionale Maurizio Innocenti, il responsabile regionale Gianluca Naldoni e il responsabile provinciale Michele Merola

Si è svolta a Pistoia l’assemblea provinciale di ANVA Confesercenti, il sindacato che conta il maggior numero di iscritti nell’ambito del commercio su area pubblica.

L’iniziativa alla quale hanno preso parte numerosi operatori commerciali della provincia di Pistoia, coordinata dal responsabile provinciale ANVA Michele Merola, ha visto la partecipazione del presidente Nazionale ANVA Maurizio Innocenti e del responsabile  Regionale ANVA Toscana Gianluca Naldoni.

La rappresentanza associativa è stata proprio uno dei punti cardini su cui si è focalizzata l’assemblea, anche in relazione al fatto delle novità introdotte dalla nuova legge sul commercio che ha stabilito con certezza i soggetti legittimati alla partecipazione ai tavoli di concertazione (ovvero le associazioni firmatarie dei contratti nazionali sul lavoro).

Rappresentanza che ANVA ha allargato, oltre che ai contenuti di carattere sindacale, anche ad importanti ed esclusivi vantaggi riservati ai propri iscritti (in particolare la polizza sanitaria riservata ai soci Confesercenti).

L’incontro è stato poi l’occasione per fare il punto dopo l’uscita della categoria dei commercianti su area pubblica dalla direttiva Bolkestein, oltre che illustrare l’importante lavoro messo in campo tempestivamente proprio da ANVA nei confronti della Regione Toscana, che ha visto la conquista proprio di ANVA nel riportare in essere il rinnovo tacito in dodici anni delle concessioni sui mercati e fieri.

Un lavoro quello promosso da ANVA, mirato dunque a permettere al settore di uscire da un decennio di incertezza che ne ha fortemente ridimensionato la vivacità, generando un processo di dequalificazione dei mercati. Al contempo, ANVA ha illustrato il suo impegno orientato a far applicare quanto già intrapreso in Toscana al fine di definire precisi percorsi normativi con tutte le Regioni.

Infine, sono state affrontate problematiche di sorta sui mercati e fiere presenti nella provincia di Pistoia e per le quali fin da subito vi saranno precisi tavoli di lavoro con le competenti amministrazioni Comunali.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email