Graziano Becchetti per Confesercenti Siena

Difficile trovare parole appropriate in queste circostanze. E’ difficile per il Direttore Valter Fucecchi, la Giunta provinciale, i lavoratori di Confesercenti Siena, gli imprenditori che lo avevano confermato alla guida dell’associazione lo scorso aprile, quelli che lo avevano conosciuto come uno di loro. L’unica cosa inconfutabile è che Graziano Becchetti da questa mattina non c’è e non ci sarà più, su questa terra. Non sarà più in negozio, in associazione, nei luoghi di rappresentanza delle categorie, nei momenti in cui le idee diventavano fatti, dopo averle proposte e discusse. Soprattutto, non sarà più vicino a chi lo apprezzava e gli voleva bene: i suoi familiari sopra a tutti, e poi tanti altri.

 Graziano Becchetti aveva cinquantaquattro anni. Era nato a Gubbio, e da decenni era un commerciante attivo a Siena (prima come ambulante, poi anche in sede fissa, titolare di un apprezzato punto vendita di abbigliamento), poi anche a Grosseto, la stessa meta verso cui si stava recando stamattina. Eletto per la prima volta nel 2005 Presidente provinciale di Confesercenti Siena,  lo scorso 21 aprile aveva intrapreso  Il suo terzo mandato nella carica, come esito dell’Assemblea elettiva provinciale. Due giorni fa era stato anche nominato Vicepresidente regionale di Confesercenti. “Sul nostro territorio, crediamo che in primo luogo sia necessario sostituire l’approccio collaborativo all’istinto di contrapposizione, da parte di tutti soggetti interessati” aveva dichiarato, tra l’altro, in una delle sue ultime uscite ufficiali, qualche settimana fa. Uno tra i tanti significati professionali che lascia a chi rimane, oltre a quelli umani in senso lato, i più importanti.

A chi riceve questa nota stampa chiediamo se possibile di testimoniare, in chiusura, il dolore di tutta la Confesercenti provinciale di Siena.

Sul sito www.confesercenti.siena.it,  a breve, una selezione delle principali iniziative e dichiarazioni di Graziano Becchetti negli anni da Presidente di Confesercenti Siena.

L’intera Confesercenti Nazionale si unisce al profondo dolore della famiglia di Graziano Becchetti e dei suoi colleghi, per una tragica scomparsa di un uomo di grande professionalità ed umanità.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email