Jobs Act, al via settimana decisiva. Ipotesi fiducia

Domani il provvedimento è atteso in aula al Senato

Al via una settimana decisiva per il Jobs Act. Oggi il presidente del Consiglio Matteo Renzi incontrerà la minoranza Pd e il Nuovo Centro Destra. Il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, invece, incontrerà a Roma la maggioranza di Palazzo Madama. Martedì Renzi vedrà invece i sindacati e Confindustria in sala Verde a palazzo Chigi per parlare sia di articolo 18 che di Tfr in busta paga. Domani il provvedimento è atteso in aula al Senato, mercoledì invece è in programma a Milano il vertice europeo sul lavoro. Prima di allora, il premier potrebbe decidere di porre la fiducia per presentarsi al cospetto dell’Europa con un primo significativo sì sulla riforma del mercato del lavoro. Nel merito, bisogna però prima decidere se lasciare la delega al governo così com’è o presentare un emendamento con relative modifiche al provvedimento.

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email