Maltempo, Fucecchi (Confesercenti Siena): “Massimo sforzo per ripartire. E prevenzione”

               Il direttore Fucecchi “Ai commercianti colpiti siano sospesi i canoni di locazione”

“I danni climatici per cittadini e imprese nel nostro territorio stanno crescendo di entità e frequenza, in modo decisamente preoccupante. Le istituzioni devono prendere atto di questa minaccia crescente, e tutto il supporto possibile va assicurato a chi da questa minaccia è stato duramente colpito”.  Così Valter Fucecchi, Direttore di Confesercenti Siena, interviene per esprimere alle tante realtà colpite dal maltempo in questi giorni la solidarietà dell’associazione di categoria, ed un concreto supporto per superare le pesanti difficoltà insorte.

“Ci sembra opportuno sottolineare con un ringraziamento l’opera dei tanti che, in modo volontario o nell’ambito del proprio lavoro, si sono già adoperati in questi giorni per lenire le ferite accusate dal territorio e dalle persone – osserva Fucecchi – ed è altrettanto necessario mantenere la massima attenzione perché le eventuali lacune che dovessero emergere come concausa degli eventi non siano trascurate, oltre che per fare in modo che la situazione nei territori interessati torni  alla normalità  quanto prima. Ci attendiamo che tutti partecipino fattivamente: ci appelliamo ai proprietari dei fondi commerciali colpiti perché affrontino la situazione con gli esercenti che li utilizzano in modo costruttivo e conscio, sospendendo temporaneamente i canoni di locazione.  Servirà  inoltre, in generale, che questo territorio possa attrezzarsi contro un ripetersi di eventi simili che di anno in anno si fanno sempre più frequenti”.  All’atto pratico, nel frattempo, Confesercenti ha attivato una linea di attenzione preferenziale alle imprese colpite dal maltempo presso le proprie sedi dislocate nei territori colpiti.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email