Napoli, Confesercenti: focus sul delivery in diretta Facebook

La Regione Campania ha sbloccato il tanto atteso food delivery, allineandosi così alle altre regioni d’Italia.

Dopo oltre un mese di stop, i ristoratori sono pronti a ripartire, per adesso, con il servizio a domicilio, ma non senza problemi, in considerazione dello stringente protocollo sanitario imposto dalla Regione. Quali i riscontri dopo il primo giorno? Che incassi ci sono stati? Quale è stata la risposta dei clienti?

Ne parliamo domani, martedì 28 aprile, in diretta Facebook alle ore 12 con i gestori delle più importanti catene di ristorazione della città di Napoli, al fine di far emergere le reazioni dopo la prima giornata di avvio delle attività, utili a evidenziare le proposte provenienti dal settore dei pubblici esercizi e le prospettive legate al prossimo futuro in relazione alla convivenza con l’emergenza sanitaria.

Sulla pagina di Confesercenti Napoli (https://www.facebook.com/confesercentinapoli/), dunque, domani alle 12 il focus con la partecipazione di:

Vincenzo Schiavo (presidente Confesercenti Campania);

Enrico Schettino (titolare “Giappo”);

Alessandro Condurro (titolare pizzeria “Da Michele”);

Paolo Castaldo (titolare “Capatoast-Puok” Burger store);

Angelo Terzo (titolare “Passione di Sofi’”);

Pasquale Limatola (Coordinatore Confesercenti Napoli).

#coronavirus – la Campania pronta a ripartire.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email