Pil: Confesercenti, la ripresa c’è, turismo si conferma motore di rilancio della nostra economia

Oltre impresa 4.0 si punti anche a pacchetto turismo 4.0

“La ripresa per il 2017 è ormai certa ed il settore turistico ha contribuito in modo determinante a questo positivo risultato. Il dato odierno relativo alla stima preliminare del Pil per il terzo trimestre di quest’anno – sottolinea Confesercenti in una nota – dimostra infatti la dinamica di crescita in atto ed il raggiungimento dell’1,5% a fine anno dovrebbe essere ormai acquisito, confermando le stime del Governo e di tutti i previsori.

Proprio per consolidare questa ripresa chiediamo al Governo di impegnarsi con una seria politica di sviluppo turistico, un comparto che ha segnato un’estate record di successi e che pesa, in termini di valore aggiunto, per oltre il 10% sul totale – circa il 12% in termini di occupati – e che già lo scorso anno ha registrato una crescita del 3%, confermandosi uno dei motori fondamentali del rilancio della nostra economia. Proprio per questo va sostenuto con tutti gli sforzi possibili: bene il pacchetto Impresa 4.0, ma si punti anche ad un Turismo 4.0 che si concentri sui processi di digitalizzazione ed innovazione dell’intero settore”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email