Ricettività extralberghiera, anche in Liguria si costituisce Aigo Confesercenti

L’adesione ad Aigo è aperta a tutte le imprese del settore extralberghiero.

AigoNel pomeriggio di ieri, presso la sede regionale di Confesercenti in via Balbi a Genova, si è costituita anche in Liguria Aigo Confesercenti, la nuova associazione di categoria rappresentante i gestori dell’ospitalità extralberghiera.

«A livello nazionale, Aigo rappresenta le principali regioni turistiche italiane da ormai sei anni. Le motivazioni che ci hanno spinto alla creazione di una rappresentanza regionale sono molteplici – spiegano i membri del comitato promotore Rachele Nucci, Maria Rosa Mammoliti e Luisa Giardini – Innanzitutto garantire e certificare la qualità delle nostre strutture e dei nostri servizi; coinvolgere anche le strutture ad oggi non autorizzate, perché si uniformino alle noramtive vigenti e si uniscano a noi; concorrere all’assegnazione dei contributi finanziari pubblici, previsti per il sistema dell’extralberghiero; partecipare alle decisioni del reimpiego delle risorse, derivanti dai proventi dell’Imposta di soggiorno, a fini turistici; usufruire di corsi di formazione e aggiornamento finalizzati ad ottimizzare la gestione delle nostre attività; predisporre consulenza e servizi per la gestione delle attività».

L’adesione ad Aigo è aperta a tutte le imprese del settore extralberghiero: gli interessati possono rivolgersi ai seguenti riferimenti:

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email