Roma, in piazza gli ambulanti per chiedere a Marino un confronto per rilanciare il settore

Tre giorni di protesta, una delegazione in Campidoglio

A Roma una manifestazione autorizzata dei sindacati degli ambulanti della Capitale ha mandato in tilt il traffico in zona Circo Massimo, piazza Bocca della verità, Lungotevere Aventino, Via Petroselli. In piazza, scortati dalle forze dell’ordine, ci sono alcune decine di rappresentanti di vari sindacati, locazioni storiche, mercati settimanali e camion bar (Aiarc-Confesercenti, Anva-Confesercenti, Avarel-Fiva-Confcommercio, Fivag-Felsa-Cisl, Fiva-Confcommercio P.zza Navona, Uil-Tucs, Upvad-Confcommercio) che chiedono al sindaco Marino un confronto per rilanciare il settore.
Una delegazione dei manifestanti ha raggiunto il Campidoglio per chiedere di essere ricevuta. La protesta continuerà domani e venerdì con un presidio fisso sempre in piazza Bocca della verità.

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email