Roma: Presidenza Faib romana, sbagliato e penalizzante il blocco totale ai mezzi Diesel

Il reiterato provvedimento con il quale il Comune di Roma ha deciso di limitare la circolazione nella città nei prossimi due giorni è “ulteriormente sbagliato perché i mezzi Diesel di ultima generazione inquinano decisamente meno dei mezzi a benzina omologati  euro 3 e 4, oltre ad essere, questi ultimi, molto più numerosi; penalizzante perché il provvedimento, improvviso e non programmato, anche nell’ordine di alcuni giorni, costituisce di fatto l’impossibilità per molte attività di assicurare i necessari approvvigionamenti”.

A dichiaralo è la Presidenza della Faib Confesercenti di Roma, la federazione dei benzinai, la quale ritiene quantomeno necessario prevedere diverse modulazione orarie al fine di consentire la mobilità e le forniture per le piccole e medie imprese, che in alternativa dovrebbero sospendere forzatamente l’attività con un danno certo.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email