Salerno: Confesercenti, bene investire nel cicloturismo, mettiamo in rete i percorsi provinciali

Salerno News

È di ieri la notizia che la provincia di Salerno recuperando dei fondi MIT vuole dare vita all’autostrada delle biciclette, ovvero vuole recuperare e rendere migliore in tutti gli aspetti, sicurezza compresa la ciclabile peraltro mai andata in funzione veramente, che da Salerno via litoranea porta alle porte del Cilento.

La mobilità sostenibile dovrebbe rappresentare la normalità e in altre aree italiane ed europee lo è già da tempo, fanno ben sperare in questa ottica le parole del Presidente delle Provincia Alfieri, che intende investire in questo settore.

“Una ciclabile che collega Salerno con l’alto Cilento e le sue porte è senza dubbio una buona prospettiva soprattutto in chiave turistica” dichiara il leader di Confesercenti Salerno Raffaele Esposito.

“Se coinvolti daremo il nostro contributo anche in termini di idee” prosegue il presidente Esposito “così come sarebbe importante vista la connotazione territoriale interconnettere pista ciclabile e treno per garantire un itinerario green per tutta la nostra meravigliosa provincia salernitana. Un percorso da immaginare e da promuovere come la nostra meravigliosa via silente”.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

Condividi