Si è svolta a Rimini la tradizionale festa della Fipac-Confesercenti Emilia Romagna

 Allegria e visite alla città, senza dimenticare i problemi dei pensionati

 

Si è svolta domenica scorsa a Rimini, la tradizionale festa regionale della Fipac-Confesercenti E.R.

Vi hanno partecipato circa trecento aderenti alla federazione regionale italiana pensionati attività commerciali, insieme a Lino Busà, coordinatore nazionale, Sergio Ferrari, presidente regionale, Stefano Bollettinari, direttore Confesercenti E.R., Fabrizio Vagnini presidente della Confesercenti di Rimini e Alessandro Bonfe vicepresidente provinciale di Rimini.

I partecipanti alla festa, in un’atmosfera allegra e festosa, hanno visitato i luoghi più suggestivi di della città, per concludere l’incontro con un pranzo dedicato ai piatti tipici del riminese.

La festa è stata inoltre l’occasione per affrontare temi importanti per i pensionati del commercio.

Per Sergio Ferrari, presidente regionale: “i pensionati sono tra coloro che pagano maggiormente gli effetti della crisi e, nonostante alcuni timidi segnali di ripresa, molti di loro si trovano ancora  costretti a non riuscire a condurre una vita dignitosa. E’ fondamentale perché questa importante fascia di cittadinanza possa vivere decorosamente, che vengano rafforzate le politiche di inclusione, di diritto alla salute e alla prevenzione e contrastate tutte le illiceità nei confronti degli anziani”.

Leggi le altre notizie “Dal Territorio”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email