Silvi Marina, Confesercenti: incassi -6%, la stagione era partita con un +2%

Erasmi: ” La stagione era partita bene, ma con l’arrivo dei parcheggi a pagamento, gli incassi registrano un -6%”

“La stagione era partita bene, con il segno positivo per negozi e pubblici esercizi che segnavano incassi in crescita del 2 per cento. Con l’arrivo dei parcheggi a pagamento sia lato mare che lato monti, nel tratto interessato gli incassi segnano già gli effetti di questa scelta e registrano – 6 per cento”. Lo afferma Daniele Erasmi, presidente regionale di Confesercenti Abruzzo, dopo una rapida verifica fra gli associati di Silvi Marina. “Purtroppo si conferma quanto previsto – spiega Erasmi – con l’introduzione della sosta a pagamento anche un caffè, nei fatti, costa il doppio, e questo per una utenza familiare come quella di Silvi ha un peso specifico rilevante. Queste modifiche, che fanno sicuramente bene alle casse comunali, fanno malissimo all’economia locale in piena stagione turistica”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email