“Solidarietà a tasso zero”, Confesercenti e Unicredit per le imprese alluvionate di Genova

De Luise: “aiuto concreto e immediato per ripartire senza aspettare i tempi lunghi della burocrazia”

 Confesercenti e Unicredit “lanciano l’iniziativa “Solidarietà a tasso zero”: un bullet (finanziamento rimborsabile alla scadenza) di 12 mesi garantito da deposito vincolato acceso da Confesercenti nazionale e dagli Enti bilaterali a favore dei privati e delle imprese genovesi colpite dall’alluvione. Un aiuto concreto e immediato, per permettere a chi ancora una volta ha perso tutto, di ripartire senza aspettare i tempi lunghi della burocrazia”, spiega Patrizia De Luise, presidente di Confesercenti Genova e vicepresidente nazionale dell’associazione. “Il finanziamento, di importo massimo pari a 50mila euro, è rivolto ai residenti nelle zone interessate e alle imprese di tutti i settori con una o più unità locali operative nelle zone dell’alluvione. Il contributo è destinato a tutti gli interventi volti a far fronte alle spese derivanti dai danneggiamenti – anche parziali – patiti dagli immobili residenziali, commerciali e industriali”. Non sono previste spese istruttorie per la pratica, né tassi di interesse. L’ammortamento, come detto, avverrà in data unica alla scadenza del finanziamento, vale a dire dopo 12 mesi. Il prestito sarà erogato entro 10 giorni dalla presentazione della richiesta.

 

BULLET 12 MESI GARANTITO DA DEPOSITO VINCOLATO ACCESO DA COMMERFIN A FAVORE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI GENOVA COLPITE DALL’ALLUVIONE DELL’OTTOBRE 2014

Disponibilità iniziale di € 6.000.000

Solo imprese iscritte Confesercenti

BENEFICIARI E TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Beneficiari Imprese delle aree colpite dall’alluvione nel mese di ottobre 2014, nella provincia di Genova:

          Imprese di tutti i settori con una o più unità locali operative nelle zone colpite dall’alluvione.

 

 

 

 

 

 

Programmi finanziabili

Interventi volti a far fronte alle spese derivanti dai danneggiamenti subiti da immobili residenziali, commerciali e industriali che si trovano nei territori colpiti dall’alluvione e che hanno subito danni anche parziali.

Il finanziamento è volto a finanziare le spese di emergenza, della durata di 12 mesi rimborsabile alla scadenza.

Il finanziamento è rivolto alle imprese. Sono finanziabili tutte le spese relative alle unità produttive della provincia e necessarie al ripristino dell’attività aziendale interrotta o gravemente danneggiata a causa dell’evento catastrofico.

FINANZIAMENTO

Importo Max € 50.000
Durata 12 mesi
Modalità di erogazione In un’unica soluzione
Tasso ZERO
Spese istruttoria pratica Non previste
Ammortamento Rata unica alla scadenza
Scadenza rata Annuale
Garanzie Deposito vincolato di importo pari ad euro 300.000
Moltiplicatore 20
Tempi di erogazione Entro 10 giorni dalla presentazione della richiesta inviata da un apposito nucleo di valutazione costituito all’interno della Confesercenti Provinciale di Genova

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email