VeronaMarathon, festa per tutti

Grande successo dell’expo organizzato in collaborazione con Confesercenti

Festa per tutti, anche per chi non ha corso. Chi è arrivato in piazza Bra per fare il tifo ad amici e parenti non ha avuto davvero occasione per stufarsi: tra l’ expo organizzato da VeronaMarathon in collaborazione con Confesercenti con bancarelle di prodotti tipici dello Stivale, gli stand di abbigliamento sportivo che proponevano tutto quanto di più tecnico si può trovare per la corsa, e bancarelle delle associazioni no profit le occasioni per curiosare sono state davvero tante.
Con un apprezzato di più dato dalle attività organizzate a fianco della gara, alcune delle quali hanno avuto grande successo: per esempio la possibilità di saltare e ballare a tempo di musica guidati da istruttori a fianco dell’ Arena, iniziativa che ha travolto soprattutto molti giovani.
Tra le opportunità che la città ha riservato agli atleti, la possibilità di visitare i Musei Civici alla cifra simbolica di un euro: era sufficiente presentare il pettorale alle biglietterie di Castelvecchio, Arena, Casa di Giulietta, Tomba di Giulietta, Museo Maffeiano per poter entrare pagando un euro, buona occasione per i tanti arrivati da fuori città ma anche per i veronesi.
A riscuotere il maggiore successo è stato però soprattutto l’ expo con le bancarelle dei prodotti gastronomici tipici delle varie regioni: dai pecorini sardi alle specialità siciliane, dagli oli del nostro territorio ai mieli della Lessinia, ai pani dell’ Alto Adige, le tentazioni non sono mancate.
E se molti atleti hanno deciso di fare tappa tra gli stand per acquistare qualche ghiotta proposta, più che meritata dopo lo sforzo della gara, molti hanno anche fatto al fila nell’ apposito padiglione allestito sempre in Bra per ricevere un salvifico massaggio ai muscoli provati .
Apprezzato da tutti il ristoro finale: cioccolata e pandoro facevano un po’ Natale, ma sono comunque andati a ruba. A.G.
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email