Gianni Rebecchi riconfermato Presidente Nazionale di Assoviaggi

L’Assemblea elettiva di Assoviaggi, riunita oggi a Bologna, ha riconfermato Gianni Rebecchi Presidente nazionale della Federazione, che opera in rappresentanza degli operatori dell’intermediazione e dell’organizzazione di viaggi e turismo associati a Confesercenti.

Classe 1969, mantovano e titolare di un ben avviato gruppo di agenzie di viaggi, Rebecchi è stato eletto Presidente nazionale di Assoviaggi Confesercenti per la prima volta nel 2014. La rielezione di oggi, ottenuta all’unanimità, testimonia la validità del percorso tracciato in questi quattro anni dal Presidente, che guiderà l’associazione fino al 2022.

“In questi anni Assoviaggi è cresciuta moltissimo, triplicando gli associati nonostante le difficoltà che hanno investito il comparto”, dichiara Rebecchi. “Un successo dovuto alla nostra capacità di fornire risposte concrete alle esigenze di rappresentanza delle imprese su tutti i temi più importanti per gli operatori, dallo stato di crisi del settore all’istituzione del Fondo Garanzia Viaggi, uno strumento innovativo che tutela non solo i clienti, ma anche le agenzie e i tour operator associati”.

“Abbiamo fatto tanta strada, ma ci attendono ancora molte sfide, dal GDPR alla ricezione della direttiva europea sui Pacchetti di Viaggio, su cui stiamo lavorando da circa un anno a stretto contatto con le istituzioni”, continua Rebecchi.

“Partite di vitale importanza per gli operatori, cui risponderemo rafforzando ulteriormente l’associazione, oggi probabilmente la più rappresentativa del nostro Paese, nella sua capacità di sostegno alle imprese di un comparto che, fino a pochi anni fa, molti davano per spacciato, ma che invece si è consolidato.

Assoviaggi farà, come sempre, la sua parte, mettendo in campo strumenti innovativi per accompagnare gli operatori in un mercato in costante evoluzione, a partire dall’assistenza fiscale, e collaborando sempre più con università ed esperti per fornire alle imprese il know-how necessario ad affrontare le prove del futuro”.

 

Vai al sito di Assoviaggi

Pin It