Ponte Morandi: incontro pubblico con Rixi e De Luise

È stata l’occasione per presentare un approfondimento Cer Confesercenti sui costi dell’incuria e del crollo del Ponte Morandi sull’economia italiana

La tragedia del Ponte Morandi rischia di avere profonde conseguenze non solo sulla città di Genova, ma sull’intero sistema Italia, con effetti sull’occupazione, sulla crescita e sul turismo. Uno scenario preoccupante, soprattutto se si considera che quanto accaduto è solo l’ultimo episodio di una lunga catena di catastrofi da incuria che è costata cara al Paese sia sotto il profilo umano che economico.

A questo importante tema è stato dedicato l’incontro pubblico tra due genovesi ‘trapiantati’ a Roma, il Vice Ministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi e la Presidente di Confesercenti Nazionale Patrizia De Luise che si è tenuto a Roma martedì 6 novembre presso la sede Confesercenti.

Nel corso dell’incontro è stato presentato un approfondimento Cer Confesercenti nel quale si fa il punto sul costo dell’incuria e, in particolare, del crollo del Ponte Morandi sull’economia italiana.

Clicca qui per il comunicato stampa e lo studio completo.

Pin It