13 marzo 2015 – Camera dei Deputati : iniziative per il contrasto del gioco d’azzardo – Gli altri provvedimenti

Attività commerciali e produttive

 

Camera dei Deputati                                                    

 

Aula

Seguito della discussione ed approvazione del disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 3, recante misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti (A.C. 2844-A). Il testo passa ora all’esame del Senato;                                                

Seguito della discussione e approvazione delle mozioni Mantero ed altri n. 1-00594, Binetti ed altri n. 1-00702, Rondini ed altri n. 1-00703, Nicchi ed altri n. 1-00706, Palese n. 1-00707, Garavini ed altri n. 1-00710, Vargiu ed altri n. 1-00715, Rampelli ed altri n. 1-00736 e Di Lello ed altri n. 1-00759 concernenti iniziative per il contrasto del gioco d’azzardo.         

                                                                                           

Commissione I Affari costituzionali

in sede consultiva – DL 4/2015: Misure urgenti in materia di esenzione IMU. Proroga di termini concernenti l’esercizio della delega in materia di revisione del sistema fiscale. C. 2915 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla VI Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione – Parere favorevole).

 

Commissione V Bilancio

DELIBERAZIONE DI RILIEVI SU ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2009/138/CE in materia di accesso ed esercizio delle attività di assicurazione e di riassicurazione (solvibilità II). Atto n. 146. (Rilievi alla VI Commissione). (Esame e conclusione – Valutazione favorevole). 

 

Commissione VI Finanze

INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA – Risposta immediata del Sottosegretario per l’economia e le finanze Enrico ZANETTI all’interrogazione FRAGOLENT: Ritardi nell’erogazione degli interessi sui rimborsi di imposta effettuati dall’Agenzia delle entrate                                

in sede referente – DL 4/2015: Misure urgenti in materia di esenzione IMU. Proroga di termini concernenti l’esercizio della delega in materia di revisione del sistema fiscale. C. 2915 Governo, approvato dal Senato. (Seguito dell’esame e conclusione).          

 

Commissione IX Trasporti

ATTI DEL GOVERNO – Schema di decreto ministeriale recante approvazione del contratto di programma 2012-2016 – Parte investimenti sottoscritto in data 8 agosto 2014 tra la società Rete Ferroviaria Italiana (RFI) Spa e il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Atto n. 132. (Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento, e rinvio).          

                                                     

Commissione X Attività produttive

in sede consultiva – DL 4/2015: Misure urgenti in materia di esenzione IMU. Proroga di termini concernenti l’esercizio della delega in materia di revisione del sistema fiscale. C. 2915 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla VI Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione – Parere favorevole)            

INTERROGAZIONI – Risposta del viceministro dello sviluppo economico Claudio DE VINCENTI all’interrogazione BUSIN: Consulenze esterne dell’Agenzia Invitalia; all’interrogazione GINEFRA; LOSACCO: Prospettive produttive e occupazionali dell’azienda Ansaldo Caldaie.

 

Commissione XI Lavoro

INTERROGAZIONI – Risposta del Sottosegretario per il lavoro Franca BIONDELLI all’interrogazione GNECCHI: Pensioni liquidate ai lavoratori che antecedentemente alla data del 20 luglio 2007 siano stati autorizzati alla prosecuzione volontaria della contribuzione; all’interrogazione DI STEFANO: Tutela dei lavoratori trasferiti dalla società Videotime Spa alla società D.N.G. Srl.;                             

COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE – Sulla missione di studio nella Regione Umbria (2 marzo 2015).       

                                                                                                                                         

Commissione XIII Agricoltura

in sede consultiva – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 4, recante misure urgenti in materia di esenzione IMU. Proroga di termini concernenti l’esercizio della delega in materia di revisione del sistema fiscale. C. 2915 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla VI Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione – Parere favorevole con osservazioni);                                 

COMITATO RISTRETTO – Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa. C. 1373 Lupo, C. 1797 Zaccagnini e C. 1859 Oliverio;                                         

COMITATO RISTRETTO – Disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino. C. 2236 Sani e C. 2618 Oliverio;             

COMITATO RISTRETTO – Interventi per il settore ittico. C. 338 e C. 339 Catanoso, C. 521 Oliverio e C. 1124 Caon.

 

Senato della Repubblica

 

2° Commissione Giustizia

in sede referente – (19) GRASSO ed altri.  –  Disposizioni in materia di corruzione, voto di scambio, falso in bilancio e riciclaggio (657) LUMIA ed altri.  –  Disposizioni in materia di contrasto alla criminalità mafiosa: modifiche al codice penale in materia di scambio elettorale politico-mafioso e di autoriciclaggio (711) DE CRISTOFARO ed altri.  –  Modifiche al codice civile in materia di falso in bilancio (810) LUMIA ed altri.  -Modifiche al codice penale in materia di trattamento sanzionatorio dei delitti di associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione ed usura (846) AIROLA ed altri.  –  Disposizioni per il contrasto al riciclaggio e all’autoriciclaggio (847) CAPPELLETTI ed altri.  –  Modifiche al codice penale in materia di concussione, corruzione e abuso d’ufficio (851) GIARRUSSO ed altri.  –  Disposizioni in materia di corruzione nel settore privato (868) BUCCARELLA ed altri.  –  Disposizioni in materia di falso in bilancio(Seguito dell’esame congiunto e rinvio).

 

6° Commissione Finanze

INTERROGAZIONI – risposta del vice ministro dell’Economia Luigi CASERO all’interrogazione sulla misura di scissione dei pagamenti introdotta dal comma 629 dell’articolo 1 della legge 23 dicembre 2014 n. 190).

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email