17 luglio 2014 – Camera dei Deputati : contratti a tempo determinato – Gli altri provvedimenti

Attività commerciali e produttive

 

Camera dei Deputati         

 

Aula

Risposta immediata del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano POLETTI all’interrogazione RIZZETTO ed altri – sulle iniziative per la salvaguardia dei livelli occupazionali nello stabilimento Ideal Standard di Orcenico (Pordenone); all’interrogazione MARTELLA ed altri – in merito ai tempi di erogazione degli ammortizzatori sociali in deroga per l’anno 2014 e iniziative per il riassetto di tale strumento di sostegno al reddito; all’interrogazione BINETTI – sulle misure a favore dei nuclei familiari in condizioni di povertà; all’interrogazione RAMPELLI ed altri – sulle misure per il rilancio occupazionale in Calabria.

 

Commissione VI Finanze

RISOLUZIONI – FRAGOMELI: Revisione della normativa relativa all’accatastamento ed all’ammortamento degli impianti fotovoltaici. (Seguito della discussione e rinvio); PAGLIA: Iniziative a sostegno degli esercenti impianti di distribuzione di carburanti e rivendite di generi di monopolio in relazione all’obbligo di accettare pagamenti per l’acquisto di beni e servizi attraverso carte di debito. (Seguito della discussione e rinvio).

 

Commissione IX Trasporti

sede referente – Delega al Governo per la riforma del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. Testo unificato C. 731 Velo ed altri e C. 1588 Governo. (Seguito dell’esame e rinvio).

 

Commissione X Attività produttive

in sede consultiva – Disposizioni in materia di emersione e rientro dei capitali detenuti all’estero, nonché per il potenziamento della lotta all’evasione fiscale. Nuovo testo C. 2247 Causi ed altri e C. 2248 Capezzone. (Parere alla VI Commissione). (Esame e rinvio),                             

in sede consultiva – Disposizioni per la prevenzione, la cura e la riabilitazione della dipendenza da gioco d’azzardo patologico. Testo unificato C. 101 e abbinate. (Parere alla XII Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione – Parere favorevole).

 

Commissione XI Lavoro

INTERROGAZIONI – Risposta del Sottosegretario per il lavoro Massimo CASSANO all’interrogazione ROSTELLATO ed altri: Applicazione delle disposizioni del decreto-legge n. 34 del 2014, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 78 del 2014 in materia di contratti a tempo determinato;                         

all’interrogazione BALDASSARRE ed altri: Procedimenti conseguenti ad un infortunio sul lavoro occorso in provincia di Cosenza –               

in sede consultiva – Disposizioni in materia di emersione e rientro dei capitali detenuti all’estero, nonché per il potenziamento della lotta all’evasione fiscale. Nuovo testo C. 2247 Causi ed altri e C. 2248 Capezzone. (Parere alla VI Commissione). (Esame e rinvio).   

 

Commissione XII Affari sociali

in sede referente – Disposizioni per la prevenzione, la cura e la riabilitazione della dipendenza da gioco d’azzardo patologico. Testo unificato C. 101 Binetti, C. 102 Binetti, C. 267 Fucci, C. 433 Mongiello, C. 1596 Baroni, C. 1718 Iori, C. 1633 Formisano e C. 1812 Giorgia Meloni. (Seguito dell’esame e rinvio).            

                                                                                                               

Senato della Repubblica    

                                                    

10a e 13a Commissioni Riunite

IN SEDE REFERENTE – (1541) Conversione in legge del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, recante disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l’efficientamento energetico dell’edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, nonché per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea. (Seguito dell’esame e rinvio).          

                                       

1a Commissione Affari costituzionali

IN SEDE CONSULTIVA – (1563) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, recante disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, approvato dalla Camera dei deputati. (Parere alla 7a Commissione. Seguito e conclusione dell’esame. Parere favorevole) –                                                                                                                               

IN SEDE CONSULTIVA – (1541) Conversione in legge del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, recante disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l’efficientamento energetico dell’edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, nonché per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea. (Parere alle Commissioni 10a e 13a riunite su testo ed emendamenti. Esame del testo. Parere non ostativo con condizioni e osservazioni)

ESAME DI ATTI PREPARATORI DELLA LEGISLAZIONE COMUNITARIA Proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un “programma concernente le soluzioni di interoperabilità per le pubbliche amministrazioni europee, le imprese e i cittadini (ISA2). L’interoperabilità come mezzo per modernizzare il settore pubblico” (n. COM (2014) 367 definitivo). (Esame, ai sensi dell’articolo 144 del regolamento, dell’atto comunitario sottoposto al parere motivato sulla sussidiarietà. Approvazione della risoluzione: Doc. XVIII, n. 71).

 

5a Commissione Bilancio

IN SEDE CONSULTIVA – (1541) Conversione in legge del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, recante disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l’efficientamento energetico dell’edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, nonché per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea. (Parere alle Commissioni 10a e 13a riunite sul testo e sugli emendamenti. Seguito e conclusione dell’esame del testo. Parere non ostativo con presupposti ed osservazioni. Seguito dell’esame degli emendamenti. Parere contrario, ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione. Rinvio dell’esame dei restanti emendamenti).

 

6a Commissione Finanze

IN SEDE CONSULTIVA – (1519) Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea -Legge di delegazione europea 2013 – secondo semestre, approvato dalla Camera dei deputati (1533) Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013-bis, approvato dalla Camera dei deputati. (Relazione alla 14a  Commissione per il disegno di legge n. 1519. Relazione alla 14a Commissione per il disegno di legge n. 1533. Seguito e conclusione dell’esame congiunto con esiti distinti. Relazione favorevole con osservazioni sul disegno di legge n. 1519. Relazione favorevole sul disegno di legge n. 1533);                     

IN SEDE CONSULTIVA – (1563) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, recante disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, approvato dalla Camera dei deputati(Parere alla 7a Commissione. Esame. Parere favorevole con osservazioni).

 

7° Commissione Istruzione

IN SEDE REFERENTE – (1563) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, recante disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, approvato dalla Camera dei deputati(Seguito dell’esame e rinvio).

 

9° Commissione agricoltura

IN SEDE CONSULTIVA – (1519) Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013 – secondo semestre, approvato dalla Camera dei deputati (1533) Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013-bis, approvato dalla Camera dei deputati(Relazione alla 14a Commissione per il disegno di legge n. 1519. Relazione alla 14a Commissione per il disegno di legge n. 1533. Seguito e conclusione dell’esame congiunto con esiti distinti. Relazione non ostativa sul disegno di legge n. 1519. Relazione favorevole sul disegno di legge n. 1533);                

INTERROGAZIONI – risposta del viceministro delle Politiche agricole Andrea OLIVERIO alle interrogazioni: FORMIGONI: sulle iniziative che il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali intende assumere per far fronte alla situazione del comparto ippico, con riguardo al riordino normativo e alla piena corresponsione dei premi dovuti agli operatori del settore; FATTORI e altri, sulla tutela del Made in Italymediante l’etichettatura dei prodotti agroalimentari. 

 

14° Commissione Politiche Ue

in sede referente- (1519) Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea -Legge di delegazione europea 2013 – secondo semestre, approvato dalla Camera dei deputati (1533) Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013-bis, approvato dalla Camera dei deputati(Seguito dell’esame congiunto e rinvio).       

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email