26 luglio 2019 – Camera dei Deputati : Estensione dell’indennizzo di cui all’articolo 1 del decreto legislativo n. 207 del 1996 ai soggetti che hanno cessato l’attività commerciale negli anni 2017 e 2018 – Gli altri provvedimenti

Camera dei Deputati 

Aula – Seguito della discussione del disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 14 giugno 2019, n. 53, recante disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica (A.C. 1913-A).

Commissione V Bilancio – IN SEDE CONSULTIVA – Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Colombia per eliminare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni e le elusioni fiscali, con Protocollo, fatta a Roma il 26 gennaio 2018. C. 1769 Governo. (Parere alla III Commissione). (Esame e rinvio); IN SEDE REFERENTE – DL 61/2019: Misure urgenti in materia di miglioramento dei saldi di finanza pubblica. C. 2000 Governo, approvato dal Senato. (Seguito dell’esame e conclusione).

Commissione X Attività produttive – SEDE CONSULTIVA – Decreto-legge 61/2019 – Misure urgenti in materia di miglioramento dei saldi di finanza pubblica. C. 2000 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla V Commissione) (Seguito esame e conclusione – Parere favorevole).

Commissione XI Lavoro – INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA – risposta del sottosegretario di Stato per il lavoro e le politiche sociali, Claudio DURIGON all’interrogazione MURELLI: Estensione dell’indennizzo di cui all’articolo 1 del decreto legislativo n. 207 del 1996 ai soggetti che hanno cessato l’attività commerciale negli anni 2017 e 2018.

Commissione XIII Agricoltura – SEDE CONSULTIVA – Misure urgenti in materia di miglioramento dei saldi di finanza pubblica. C. 2000 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla V Commissione). (Seguito esame e conclusione – Parere favorevole).

Senato della Repubblica 

Nulla da segnalare.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email