29 gennaio 2016 – Camera dei Deputati – requisiti per fruire dell’agevolazione in materia di IRAP prevista per i lavoratori stagionali nel settore del turismo – Gli altri provvedimenti

Attività commerciali e produttive

 

Camera dei Deputati      

 

Aula

Seguito della discussione delle mozioni Baldelli, Garofalo, Catalano, Attaguile, Fauttilli, Rampelli, Palese, Abrignani ed altri n. 1-01085, De Lorenzis ed altri n. 1-01104, Tullo ed altri n. 1-01105, Cristian Iannuzzi ed altri n. 1-01106 e Franco Bordo ed altri n. 1-01116, concernenti iniziative in merito al corretto utilizzo dei dispositivi di rilevazione automatica della velocità e alla destinazione dei proventi derivanti dal relativo sistema sanzionatorio. E’ stata approvata la mozione Baldelli n. 1-01085, nel testo riformulato, ha respinto la mozione De Lorenzis n. 1-01104 (Nuova formulazione) e ha approvato le mozioni Tullo n. 1-01105 e Cristian Iannuzzi n. 1-01106 (Nuova formulazione), nei testi rispettivamente riformulati e per quanto non assorbite, nonché la mozione Franco Bordo n. 1-01116 (Nuova formulazione) e la risoluzione Pili n. 6-00198, nel testo riformulato, per quanto non assorbite.

 

Commissione VI Finanze

INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA – risposta immediata del sottosegretario per l’Economia Enrico ZANETTI alle interrogazioni:BERNARDO: Chiarimenti in merito ai requisiti per fruire dell’agevolazione in materia di IRAP prevista per i lavoratori stagionali nel settore del turismo dall’articolo 1, comma 73, della legge n. 208 del 2015; PELILLO: Concessione di un’anticipazione di cassa in favore dei comuni interessati dall’applicazione dell’esenzione IMU sui terreni agricoli e sui cosiddetti «macchinari imbullonati», nonché dall’esenzione della TASI sulla prima casa; PISANO: Modalità di scomputo delle ritenute alla fonte a titolo di acconto operate nell’anno successivo a quello di competenza dei ricavi o compensi cui esse si riferiscono.

 

Commissione VIII Ambiente

INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA – risposta immediata del sottosegretario per l’Ambiente Silvia VELO alle interrogazioni:GRIMOLDI: Chiarimenti in merito alle sanzioni applicate dal Corpo forestale dello Stato agli artigiani di Como; MARIANI: Sugli interventi di incremento dell’efficienza energetica degli edifici scolastici e universitari.

 

Commissione X Attività produttive

INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA – risposta immediata del sottosegretario per lo Sviluppo economico Antonello GIACOMELLI alle interrogazioni: GALGANO: riduzione del prezzo dei carburanti; RICCIATTI: Contrasto al fenomeno della delocalizzazione nel settore dei call-center; CRIPPA: Trasparenza delle procedure di assegnazione delle risorse del Fondo finanziato dagli incassi delle multe comminate dall’Antitrust; BENAMATI: Rispetto del cronoprogramma previsto dal Protocollo d’intesa per la soluzione della vertenza OM Carrelli elevatori.

 

Commissione XI Lavoro

in sede consultiva – Ratifica ed esecuzione dell’Accordo quadro globale di partenariato e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Repubblica socialista del Vietnam, dall’altra, fatto a Bruxelles il 27 giugno 2012. C. 3460 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla III Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione);     

                                                                                    

Commissione XIII Agricoltura

COMITATO RISTRETTO – Disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino. C. 2236 Sani e C. 2618 Oliverio.

 

Senato della Repubblica

 

2° Commissione Giustizia

in sede referente – (859-1357-1378-1484-1553-D) Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonché disposizioni di coordinamento al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e al decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274, approvato dal Senato in un testo risultante dall’unificazione dei disegni di legge d’iniziativa dei senatori Scilipoti Isgrò; Falanga; Moscardelli ed altri; Stucchi; Nadia Ginetti, modificato dalla Camera dei deputati, nuovamente modificato dal Senato e nuovamente modificato dalla Camera dei deputati(Seguito dell’esame e conclusione).     

 

6° Commissione Finanze

in sede consultiva su atti del governo – Schema di decreto ministeriale per l’individuazione delle lotterie nazionali da effettuare nell’anno 2016 (n. 254) (Parere al Ministro dell’economia e delle finanze, ai sensi dell’articolo 1, comma 2, della legge 4 agosto 1955, n. 722, e successive modificazioni. Seguito e conclusione dell’esame. Parere favorevole con osservazione). 

 

8° Commissione Lavori pubblici

ESAME DI ATTI PREPARATORI DELLA LEGISLAZIONE COMUNITARIA  – Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che garantisce la portabilità transfrontaliera dei servizi di contenuti online nel mercato interno (n. COM (2015) 627 definitivo)(Seguito e conclusione dell’esame, ai sensi dell’articolo 144 del Regolamento, dell’atto comunitario sottoposto al parere motivato sulla sussidiarietà. Approvazione della risoluzione Doc. XVIII, n. 104).

 

11° Commissione Lavoro

COMITATO RISTRETTO PER L’ESAME DEL DISEGNO DI LEGGE N. 1148 E CONNESSI –  (1148) Nunzia CATALFO ed altri.  –  Istituzione del reddito di cittadinanza nonché delega al Governo per l’introduzione del salario minimo orario, fatto proprio dal Gruppo parlamentare Movimento 5 Stelle, ai sensi dell’articolo 79, comma 1, del Regolamento (1670) Loredana DE PETRIS ed altri.  –  Istituzione del reddito minimo garantito, fatto proprio dal Gruppo parlamentare Misto, ai sensi dell’articolo 79, comma 1, del Regolamento (1697) Nunzia CATALFO ed altri.  –  Istituzione del salario minimo orario  (1919) Maria Cecilia GUERRA ed altri.  –  Disposizioni per l’introduzione di una misura universale di contrasto alla povertà denominata reddito minimo(Seguito dell’esame e rinvio). 

 

13° Commissione Territorio, Ambiente

in sede referente (119) D’ALI’.  –  Nuove disposizioni in materia di aree protette (1004) DE PETRIS.  –  Nuove disposizioni in materia di aree naturali protette (1034) CALEO.  –  Nuove norme in materia di parchi e aree protette (1931) PANIZZA ed altri.  –  Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, in materia di aree protette e introduzione della Carta del parco  (2012) SIMEONI ed altri.  –  Disposizioni per il rilancio delle attività di valorizzazione dei parchi nazionali(Seguito dell’esame congiunto dei disegni di legge nn. 119, 1004 e 1034, congiunzione con l’esame congiunto dei disegni di legge nn. 1931 e 2012 e rinvio).                                          

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email