Sassuolo, Roberto Tartari nuovo presidente di Confesercenti per l’area del comprensorio ceramico

Elezione avvenuta nei giorni scorsi, succede ad Alvezio Bigi

Roberto Tartari è il nuovo presidente di Confesercenti per l’area di Sassuolo e del comprensorio ceramico. È stato eletto nei giorni scorsi dall’assemblea territoriale dell’associazione imprenditoriale.

Succede ad Alvezio Bigi, in carica gli ultimi 4 anni.

54enne Tartari è un imprenditore formiginese attivo nel settore del restauro ed antichità antiquariale. Iscritto a Confesercenti da 30anni, ha ricoperto precedentemente la carica di presidente dell’Associazione nella zona di Formigine e Maranello. Fa parte della presidenza e della giunta provinciali di Confesercenti Modena.

Subito al lavoro sulle questioni cruciali del territorio: in primo luogo il recupero dell’Area Cisa-Cerdisa destinata ad un struttura di vendita di grandi dimensioni – di una nota sigla della GDO – con annesso distributore di carburante; la valorizzazione dei centri storici dell’area, con eventi volti al richiamo turistico, la questione sicurezza, l’importanza di interloquire con le amministrazioni locali.

Leggi le altre notizie “Dal Territorio”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email