Abruzzo: 5 milioni di euro per il “Microcredito Confesercenti”

Al via l’operazione del Confidi Coopcredito sui fondi Por e Par. Obiettivo: tre mesi per dare nuovo credito alle imprese.

Abruzzo: 5 milioni di euro per il "Microcredito Confesercenti" “Un plafond di 5 milioni di euro per garantire finanziamenti alle micro e piccole imprese abruzzesi con condizioni straordinarie fino al 30 ottobre.

Parte oggi il «Microcredito Confesercenti», l’iniziativa promossa dalla Confesercenti abruzzese e dal Confidi Coopcredito, con l’obiettivo di invertire la tendenza che vede nel 2016 una contrazione dei prestiti concessi alle piccole e micro imprese.

«Grazie alle ultime risorse disponibili sulla programmazione Por e Par – ha spiegato il direttore regionale di Confesercenti Lido Legnini – daremo la possibilità ad un alto numero di piccole imprese di cogliere nuove opportunità di finanziamenti. I segnali di ripresa sono ancora troppo deboli e tagliano comunque fuori la gran parte delle imprese familiari, spina dorsale dell’economia reale abruzzese».

«Visti i tempi molto stretti della campagna – ha aggiunto il presidente di Coopcredito Claudio Di Girolamo – invitiamo le imprese interessate a rivolgersi in questi giorni presso i nostri 12 sportelli di tutto Abruzzo».

Con questa campagna il confidi Coopcredito «comprime il più possibile i costi di intermediazione e i tempi di delibera, alzando al 70 per cento la garanzia – ha concluso il direttore Piero Giampietro – e all’insegna della massima trasparenza verso gli associati, sul sito Coopcredito.it sarà periodicamente aggiornata la disponibilità del plafond».

L’operazione si svolge in collaborazione con i principali istituti di credito locali, e per accedervi occorre recarsi nelle sedi Confesercenti di Pescara, Chieti, Teramo, Avezzano, Sulmona, Tortoreto, Pineto, Lanciano, Ortona, San Salvo, Vasto, Atessa.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email