Alessandria: Confesercenti successo per la prima conferenza provinciale on line dei commercianti

Debutto della piattaforma online gratuita “Adomicilio”

Confesercenti, nella giornata di ieri, ha organizza la prima video conferenza online con i commercianti e pubblici esercizi della provincia di Alessandria e si è rilevata un successo clamoroso: adesione sorprendente di centinaia di commercianti di tutta la provincia.

Si è fatto il punto della situazione , si sono presentate le richieste che Confesercenti ha rivolto alle Istituzioni di tutti i livelli e si sono illustrate le proposte per la ripartenze, la cosiddetta fase 2: misure per concedere liquidità a fondo perduto alle imprese, sburocratizzazione di ogni pratica e alle Amministrazioni comunali soppressione per tutto  il 2020 delle imposte comunali (Tari, Cosap, Imposta sulla pubblicità ecc).

Alla categoria delle partite Iva, ad oggi, dal Governo, sono arrivati € 600 per il mese di marzo, l’unica liquidità a fondo perduto. E’ certamente una misura esigua.  Dalla Regione molte buone intenzioni, ma per ora misure risibili.

Dalle macerie che questa pandemia  il commercio di vicinato vuole cogliere la propria rinascita, avendo dimostrato, ancora una volta, il servizio fondamentale che gioca all’interno delle comunità :  economia, sicurezza sociale, sanitaria e posti di lavoro.

Confesercenti cura la regia di questo progetto di rinascita e di evoluzione del commercio tradizionale, raccogliendo proposte, suggerimenti, suggestioni da ogni impresa.

Le consegne a domicilio sono già una realtà provinciale che sta funzionando molto bene e a breve per i pubblici esercizi si aggiungerà l’asporto e il take away. Pertanto Confesercenti per dare supporto, propositività e visibilità a tutti i commercianti che intendono questa nuova piattaforma.  Dal  frenetico lavoro in smart working,  di questo tempo sospeso, nasce l’incontro e confronto con  Elio Mariani e Francesca Vigna, che hanno creato nel giro di pochi giorni sette pagine Facebook, una per centro zona e hanno fatto debuttare agli inizi di aprile la piattaforma www.adomicilio.it, sempre con il supporto e la collaborazione di  Modus Operandi da anni partner di Confesercenti.

Oggi questo servizio è fondamentale per affrontare il lockdown, quando si ripartirà  sarà uno strumento utile alla cittadinanza per avere un moderno  approccio  digitale  con il negozio di vicinato; la carenza di parcheggi, una sempre maggiore pedonalizzazione dei centri storici , un utilizzo più contenuto dell’automobile, obbligano a ripensare una fruizione diversa dei centri delle città. Questo servizio invita la clientela a frequentarli,  a fare acquisti, a gustarsi un aperitivo, a guardare le vetrine  e vedersi recapitare a casa le spese fatte. Ovviamente tutto gratuitamente.

Una fruizione ecologica e comoda.  Invece, per l’utente che ha  tempi frenetici e non può fare un giro in centro,  la piattaforma è la risposta alle sue esigenze :  compri e paghi tutto da pc e poi ti arriva  a casa quanto hai acquistato.

IL BRAND #ADOMICILIO

Il sito web raduna le attività commerciali attive nelle consegne a domicilio in provincia di Alessandria.

L’iniziativa, totalmente gratuita per esercenti e utenti, cresce giorno dopo giorno: le pagine Facebook totalizzano più di 7.000 follower, e le attività censite sono più di 500 in crescita costante.

Sulla piattaforma, i titolari di ciascuna attività, possono richiedere la gestione della propria scheda aziendale, inserendo in autonomia informazioni utili e aggiornate.

L’interesse del popolo del web per l’iniziativa ha convinto i gestori della piattaforma ad aggiungere nuove funzionalità: in questi giorni saranno rilasciate funzioni per inserire offerte da parte dei commercianti, mentre gli utenti, registrandosi con una mail, potranno salvare nella propria area riservata i riferimenti dei propri negozi preferiti per averli sempre a portata di mano, e ricevere gli elenchi aggiornati delle attività ogni fine settimana in mail.

Dietro a tutto questo, Confesercenti in sinergia con uno  staff di volontari, tra privati cittadini e professionisti che hanno messo a disposizione gratuitamente il proprio supporto per tutte le iniziative legate al brand Adomicilio. Tra questi, oltre ad Elio e Francesca citiamo ModusOperandi e Iris Design Visual Lab. Altri si stanno unendo in questi giorni.

A breve, la piattaforma garantirà la possibilità dell’acquisto online, con funzionalità avanzate per facilitare l’esperienza d’acquisto dell’utente.

Un progetto nato in sordina che ha visto e vede aumentare ogni giorno la collaborazione di più soggetti, che presto troveranno giusto spazio di ringraziamento in una pagina staff sul sito a loro dedicata.

Per tutte le informazioni www.adomicilio.info e mail [email protected] e www.confesercenti-al.it  e mail: [email protected]  oppure [email protected]

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email