Emilia Romagna: soddisfazione di ANVA e FIVA per l’apertura dei mercati alimentari

ANVA e FIVA dell’Emilia Romagna esprimono la propria soddisfazione per l’Ordinanza assunta ieri dalla Regione che consente lo svolgimento dei mercati alimentari se stabilmente recintati o perimetrati con strutture idonee a non consentire l’accesso all’area se non dagli ingressi autorizzati.

“ANVA e FIVA – si legge in una nota – avevano chiesto espressamente questa possibilità per superare una situazione che metteva in grande difficoltà le imprese del settore e privava molte realtà del territorio di un’offerta commerciale importante; in grado di calmierare i prezzi, allentare la pressione sulle altre tipologie distributive aperte, limitare gli spostamenti delle persone e offrire un servizio di vicinato. La Regione, in particolare l’Assessore al Commercio, Andrea Corsini a cui il nostro ringraziamento, ha compreso queste motivazioni e ha agito di conseguenza”.

L’Ordinanza emessa prevede ora che siano i Comuni a disciplinare la gestione dei singoli mercati e le due associazioni degli operatori ambulanti si sono già mosse su tutto il territorio per sollecitare gli atti necessari alla riapertura dei mercati.

“E’ interesse anche degli operatori commerciali far sì che i mercati si svolgano nella massima sicurezza per lavoratori e clienti – continua la nota – e, a tal fine, le nostre associazioni garantiscono il massimo di collaborazione per individuare, assieme agli Enti Locali, le soluzioni più adeguate.”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email