Ascoli Piceno: Convegno enogastronomico svoltosi il 30 novembre

Antiche Strade: La Salaria. In cammino tra borghi, sapori, musica e tradizioni il tema del convegno svoltosi il 30 novembre

Presenti Il Regista Rai Andrea Menghini e l’attrice Carlotta Galmarini in onore delle Marche. Il Piceno si promuove nel cuore della capitale presso la fondazione Pio Sodalizio dei piceni, in Piazza San Salvatore in Lauro. Iniziativa promossa dalla Confesercenti Picena, azienda speciale piceno promozione della Camera di Commercio. Presenti, Gino Sabatini Presidente Camera di Commercio unica delle Marche, Anna Casini vice presidente della Regione Marche per la rete di impredintori presenti filiera bio,  obiettivo dell’evento “creare un ponte economico per il tramite della salaria: luogo di eccellenze selezionate nel mondo bio tra i produttori agricoli e la città di Roma, la premessa in apertura del direttore Confesercenti Picena, Elena Capriotti. Una strada di collegamento importante dentro i nostri borghi e per il cratere che ha fatto discutere anche nell’ultimo periodo le due amministrazioni Roma e picena nel settore del trasporto”.

Antonia Fanesi presidente Turismo Marche e Valter Giammaria, presidente Confesercenti Roma e Lazio e presidente Agroalimentare di Roma “l’evento è rivolto a instaurare un progetto più ambizioso di sviluppo territoriale e marketing integrato proporremo a breve. Antonia Fanesi: “L’avvio di pacchetti turistici alla comunità marchigiana residente a Roma già dalla prossima pasqua. tre minuti iniziali dedicati all’ascolto e alla visione delle nostre terre colpite dal sisma realizzato da quattro importanti orchestre d’Italia, Assoartisti di Ascoli.

In apertura il messaggio alla comunità marchigiana di Osvaldo Bevilacqua che ha realizzato sul territorio con due puntate importanti post sisma esprime il suo affetto per la terra marchigiana avvicinata nei  22 set costruiti per la Rai per la durata complessiva di oltre due ore con impegno ad essere presente ancora invitando l’associazione a poter contare su una comunicazione di eccellenza.

A concludere l’evento e dare successo alla giornata di promozione il corpo bandistico Città di Offida – tributo a Ennio Morricone. Organico composto da 45 elementi distinti nelle varie famiglie di strumenti musicali, diretto dal maestro Eldo Zazzetti,  nel chiostro con un percorso sono stati allestiti stand e degustazioni dei prodotti bio.

Molti i protagonisti imprenditori che erano presenti in sereno variabile e raccontati sul libro presentato antiche strade d’Italia. Dai borghi al mare è stato preparato un altro piatto affianca il brodetto: Priscilla, Ristorante il Gambero, ha presentato la trippa di rana pescatrice accompagnato dal caldo caffè del marinaio.

Tra i produttori  intervenuti nel regime biologico: Magna Mater società agricola, produttori con micro filiera con produzione corta e chiusa: olive, olio, carne, farina e prodotto gastronomico. Con i grani antichi: abbondanza, iernervicelli, solina è stata prodotta una farina trasformata in pane da Tassotti Forno Cupra marittima per la degustazione dell’olio IGP Marche Bland AM.

Dolce – panettone, in collaborazione con Caffè Soriano, prodotto con olio e.v.o.  di oliva tenera ascolana marche igp e oliva ascolana del piceno dop in salamoia. olive all’ascolana e cremini biologici. medaglioni di razza nati e allevati da razza marchigiana con tartufo biologico di Nerobio Fossombrone – Venarotta. Il dolce accompagnato dall’anice presente anche con i funghetti di Offida e del Monastero San Marco. Presente anche un prodotto della sagra storica chichiripieno. 150 degustazioni nel chiostro hanno raccontato il piceno.

Presente Palmea Bio, i datteri delle nostre palme della riviera nella bio cosmesi, cresciuta nell’ultimo periodo presente con 350 punti vendita, intervenuta l’imprenditrice Silvana Traini, Loretta Fabi per l’azienda agricola di Montedinove – vini clementina Fabi.  l’associazione anice verde di Castignano presente con l’agronomo Moreno, Maria Grazia Pasqualini azienda artigianale di merletto a tombolo e che con oggetti preziosi natalizi di tombolo ed una parure preziosa realizzata Anna Paci consegnata all’attrice Carlotta Galmarini dal vice presidente Confesercenti marche Bruno Traini.

 

 

 

 

Pin It