Assoartisti Confesercenti Trentino: “Colpo di grazia per il settore dello spettacolo. Ordinanza Fugatti da modificare”

Il Presidente Lever: “Siamo amareggiati, come associazione di categoria ci siamo sempre resi disponibili al confronto e ora chiediamo una modifica urgente”

Si è parlato per mesi di ripartenza ma la nuova ordinanza firmata dal presidente Maurizio Fugatti rischia di essere il colpo di grazia per moltissimi operatori dello spettacolo, ma anche per gli organizzatori di piccole manifestazioni.

Ho avuto modo di confrontarmi con molti operatori di vari settori e posso confermare che inevitabilmente molti spettacoli saranno sospesi o peggio ancora annullati definitivamente.
Non siamo certo contrari al garantire un’accurata prevenzione anti covid e noi per primi chiediamo sempre chiarezza attenendoci alle normative, ma non è possibile farlo con regole a volte improponibili e contraddittorie.

Siamo amareggiati, per come sia stata emanata l’ordinanza per alcuni settori e stupiti che lo stesso assessore alla cultura non sia intervenuto in tal senso. Come Associazione di categoria ci siamo sempre resi disponibili al confronto e ora chiediamo una modifica urgente dell’ordinanza adeguandola a quella nazionale.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email