Bce: via libera Parlamento europeo a nomina di Christine Lagarde

La decisione finale spetta dal Consiglio europeo dei capi di Stato e di governo


Via libera del Parlamento europeo alla nomina di Christine Lagarde alla presidenza della Bce. L’aula di Strasburgo ha approvato la nomina di Lagarde con 394 voti favorevoli, 206 voti contrari e 49 astenuti.

Quello dell’Assemblea di Strasburgo è un parere non vincolante sull’idoneità o meno di un candidato a ricoprire il ruolo di Presidente della Bce, mentre la decisione finale spetta dal Consiglio europeo dei capi di Stato e di governo, che si riunirà il 17 e 18 ottobre a Bruxelles.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email