BEI: in Italia 108 mld prestiti in 10 anni

 La Banca Europea per gli Investimenti rende noto di aver sostnuto 289 mila piccole e medie imprese

La Banca europea per gli investimenti ha concesso finanziamenti a imprese italiane per 108 miliardi di euro nei dieci anni dal 2008 al 2018; questi fondi hanno sostenuto investimenti del valore di oltre 300 miliardi.

I numeri sono stati presentati oggi dal vice presidente della Bei, Dario Scannapieco: “L’Italia – ha sottolineato – è tra i primi due paesi beneficiari di finanziamenti, a pari livello con la Spagna. Negli ultimi cinque anni un euro su sei di finanziamenti Bei è andato all’Italia, circa il 16%. Nel 2018 sono state approvate 91 operazioni per 8,5 miliardi di nuova finanza, pari allo 0,5% del Pil, per un valore complessivo di investimenti sostenuti di 27,1 miliardi”.

A fine 2017, inoltre, il totale degli impieghi Bei in Italia ammonta a 61 miliardi di euro.

Nel 2018 i finanziamenti Bei sono diminuiti rispetto ai 12,3 miliardi del 2017, “ma si tratta – ha spiegato Scannapieco – di un calo tecnico, motivato da un trasferimento di risorse che ha comportato un calo dell’attività. E’ stata una fase di transizione”.

Negli ultimi dieci anni la Bei ha sostenuto in totale 289 mila piccole e medie imprese, contribuendo a 6,7 milioni di posti di lavoro creati e/o mantenuti.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email