Commerfin, Vincenzo Schiavo è il nuovo Presidente

Nuovo prestigioso incarico per Vincenzo Schiavo, già presidente di Confesercenti Interregionale (Campania e Molise) e Console onorario della Federazione Russa in Napoli. Schiavo è stato nominato Presidente nazionale di Commerfin, il consorzio legato a Confesercenti che svolge un’importante funzione di ponte tra le imprese e gli intermediari bancari, rilasciando garanzie e fornendo alla banche un parametro qualitativo basandosi sulla conoscenza dell’impresa e della sua reputazione.

«Sono estremamente gratificato e onorato di aver ricevuto questo incarico, peraltro direttamente dalla struttura nazionale, per due motivi: perché possiamo offrire sempre maggiore sostegno delle aziende, sia a quelle che hanno patrimonio che alle nuove che iniziano come start up. Inoltre Commerfin è il primo Confidi nazionale con una capacità economica di garanzia di oltre 600 milioni di euro per le PMI. Sono onorato di assumerne la presidenza perché in questo momento economico molto particolare c’è l’assoluto bisogno di sostenere le imprese attivando una rete tra istituti bancari, la struttura di Confesercenti e le garanzie che può offrire Commerfin per dare respiro alle nostre aziende sul territorio nazionale.

Commerfin ha convenzioni con tutte le principali banche nazionali, può contare nel proprio interno su un network che garantisce anche confidi territoriali. Il progetto  – aggiunge e conclude il neo presidente Commerfin Schiavo – è molto ambizioso, è quello di poter penetrare  il mondo bancario e quello dei confidi territoriali per creare una grande rete economica di sostegno alle imprese, in modo da aiutare e salvaguardare sempre gli imprenditori. La grande reputazione di Confesercenti può renderla capofila anche in progetti volti a cambiare il modello dell’economia del nostro sistema Italia e a colloquiare con il Governo per trovare le soluzioni migliori per la ripresa dell’attività delle nostre imprese».

Si ricordi che Commerfin vanta 16 convenzioni bancarie e ha già avviato diverse iniziative per sostenere le imprese segnate dall’emergenza Covid-19, fornendo vari prodotti e ponendosi a garanzia delle piccole e medie imprese (PMI).

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email