Confesercenti Abruzzo, Chieti: la rinascita unisce Istituzioni ed imprese. La presentazione del progetto “Teate rivive emozionando”

L’iniziativa punta ad una rinnovata unione delle migliori energie istituzionali, imprenditoriali e culturali per la rinascita turistica del Colle

“Teate rivive emozionando”, più semplicemente “Tre”: è questo il tema dell’iniziativa fortemente voluta dalla Confesercenti teatina e che punta ad una rinnovata unione delle migliori energie istituzionali, imprenditoriali e culturali per la rinascita turistica del Colle. Un ciclo di iniziative di altissimo profilo e con una comunicazione innovativa che sarà presentato lunedì 11 ottobre, alle ore 11 presso la sala conferenze della Camera di Commercio in piazza Giovan Battista Vico, alla presenza di un altissimo parterre istituzionale: il vicesindaco di Chieti Paolo De Cesare, l’assessore al commercio Manuel Pantalone, la dirigente della Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio per le province di Chieti e Pescara Rosaria Mencarelli, il vicepresidente vicario della Camera di commercio Lido Legnini, il presidente provinciale di Confesercenti Franco Menna, la responsabile teatina di Confesercenti Maria Lilia Toschi, Concetta De Sanctis nella doppia veste di presidente dell’associazione “Scopri Teate” e componente del direttivo del consorzio “Chieti c’entro”, il presidente dell’associazione “Noi del G.B. Vico” Stefano Marchionno e Alessandra Carulli del Consorzio Riviera del Sole.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email