Confesercenti Angri lancia “Mi fido di te”

La campagna di sensibilizzazione delle deiezioni canine

Parte ad Angri grazie all’impegno della Confesercenti, in accordo con l’Amministrazione Comunale e l’Azienda Angri Eco Servizi, la campagna di sensibilizzazione all’insegna della compatibilità tra amore per gli animali e attenzione al decoro urbano: una campagna di comunicazione incentrata sullo slogan: “Mi fido di te”, al fine di contrastare il fastidioso problema della mancata raccolta delle deiezioni canine da parte di alcuni proprietari di cani.

Una pratica  doverosa sia per ragioni di educazione che di igiene: amare gli animali significa infatti anche rispettare l’ambiente e comportarsi con senso civico. Chi vive con un cane ha il diritto di portarlo all’aperto, ma ogni cittadino ha altrettanto il diritto di non imbattersi nelle feci dei cani, in strade maleodoranti, di non avere le scarpe imbrattate! Inoltre, rispettare le regole aiuta a far superare ogni forma di intolleranza verso la presenza degli amici a quattro zampe nella nostra città.
Il presidente Aldo Severino entusiasta dell’iniziativa spiega quali sono i risultati da raggiungere:

“Vogliamo far capire che chi sporca le nostre città non sono gli animali, ma alcuni proprietari indisciplinati. A loro è rivolto il nostro progetto di sensibilizzazione e di educazione, ma anche di repressione mediante il rispetto delle regole, così come già previsto da una specifica ordinanza comunale. Gli obiettivi sono: in primis quello di raccogliere immediatamente gli escrementi prodotti dagli animali su area pubblica o di uso pubblico dell’intero territorio comunale, in modo da mantenere e preservare lo stato di igiene e decoro dei luoghi, successivamente quello di depositarli, con idonei sacchetti, nei contenitori destinati alla raccolta e infine, di essere sempre forniti, nei casi di accompagnamento dei propri amici a quattro zampe, di strumenti idonei a raccogliere eventuali deiezioni, pena l’applicazione della relativa sanzione e quindi chiediamo più controlli da parte della Polizia Locale  e delle Guardie Ambientali.

Con l’intento di far diventare tale comportamento una pratica consolidata, la nostra Associazione mette a disposizione i sacchetti per la raccolta, che potranno essere gratuitamente reperiti nei negozi aderenti all’iniziativa e, per incentivare la buona abitudine al sacchetto, abbiamo coinvolto l’Azienda Angri Eco Servizi affinché predisponga  l’istallazione di appositi contenitori, così come aveva già precedentemente previsto,  per lo smaltimento delle deiezioni soprattutto all’ingresso di parchi, giardini pubblici, aree verdi, piazze.

Il mio obiettivo primario – continua il Presidente Aldo Severino – è quello di portare questo progetto anche nelle scuole con la distribuzione di opuscoli che, con un linguaggio semplice ma coinvolgente, riescano a trasmettere comportamenti virtuosi negli adulti del domani. Valori come il rispetto degli spazi comuni, la cura degli animali con la raccolta dei loro bisogni, la tutela dell’ambiente, devono assolutamente diventare prioritari nella formazione dei nostri giovani. In questo modo, i ragazzi potranno diventare volano di condotte in grado di trasformare e migliorare la nostra  società. Procederemo per una maggiore diffusione dell’iniziativa,  con una conferenza di presentazione agli organi di stampa e ai  cittadini, inoltre alla distribuzione di locandine e  comunicati, articoli, spot  attraverso i principali mass media, perché il nostro sogno è di avere strade senza più…bisogni!”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email