Grande successo di Fismo Puglia: i saldi estivi in regione partiranno il 24 luglio

La Regione ha ascoltato le istanze degli esercenti del commercio che avranno qualche settimana in più per vendere la merce a prezzo pieno

La Fismo Nazionale esprime grande soddisfazione per la vittoria ottenuta in Puglia dalla Fismo regionale, guidata dal Vicepresidente Nazionale Benny Campobasso, con lo spostamento dell’avvio dei saldi al 24 luglio.

La maggior parte delle Regioni farà partire i saldi estivi il prossimo 3 luglio, con quasi un mese di anticipo rispetto allo scorso anno. Una data che secondo la Fismo arrecherà un ulteriore danno economico ai negozi di moda che già vivono la concorrenza dell’on line, in termini di promozioni.

Per questo per la Federazione Moda Confesercenti Nazionale il risultato ottenuto in Puglia è un grande successo che consentirà, grazie al grande lavoro svolto dal Vicepresidente Campobasso e dalla Federazione pugliese tutta, di dare un po’ di respiro ai negozi, molti al limite della sopravvivenza.

La nota della Fismo Pugliese

‘La Regione Puglia ha deciso di far partire i saldi estivi 2021 dal 24 luglio e fino al 15 settembre. La proposta di Confesercenti Puglia è stata accolta a beneficio degli esercenti del commercio che avranno a disposizione qualche settimana in più per vendere la propria merce a prezzo pieno. Ciò consentirebbe di fare cassa e affrontare le difficoltà economiche generate dal fermo emergenza sanitaria’.

È soddisfatto Benny Campobasso, presidente Confesercenti Puglia e vice presidente nazionale FISMO (Federazione Italiana Settore Moda), il quale aveva inizialmente lamentato l’idea della Regione Puglia di avviare i saldi dal 3 luglio perché avrebbero favorito la grande distribuzione e penalizzato i negozi di vicinato che hanno una ingente quantità di merce invenduta.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email