Confesercenti BAT: solidarietà al coordinatore Fiepet Francesco Petruzzelli

L’Associazione esprime solidarietà al coordinatore Petruzzelli per la tentata aggressione da parte di una baby gang

La Confesercenti Provinciale BAT esprime solidarietà al coordinatore FIEPeT (Federazione Italiana Esercizi Pubblici e Turismo), Francesco Petruzzelli, e titolare del pub Saint Patrick di Barletta, per la tentata aggressione da parte di una baby gang in sella a bici elettriche che è solita scorazzare senza regole nel centro storico.
Un fenomeno in crescita che ha spinto Petruzzelli a denunciare l’accaduto.

“Si tratta di ragazzini che non conoscono il codice della strada, non rispettano le zone pedonali e se gli fai notare che sono in difetto, che devono fare attenzione e andare piano reagiscono con violenza. Ed è quello che è successo al titolare del pub.

Sono passati davanti al locale, non avevano più di 12 anni e li ho invitati a scendere dalle bici, spiegando loro che di lì ci passano i pedoni”. Risultato. “Mi hanno aggredito e poco dopo sono tornati con 10 bici elettriche e mi hanno sfidato. Ad evitare il peggio sono intervenuti due agenti di polizia in borghese”.

Il coordinatore FIEPeT ha intenzione di parlarne con il Prefetto con il quale non mancano occasioni di confronto sulle criticità del territorio in quanto anche responsabile della Confesercenti di Barletta. “Chiederò di organizzare con i vigili urbani nel mio locale un corso di sicurezza stradale e codice della strada e io offrirò una bibita analcolica”.

Di seguito le dichiarazioni di Petruzzelli rilasciate a Telesveva e al Quotidiano del sud-BAT  https://youtu.be/V-x1EQ3St0g

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email