Confesercenti Bologna: ECO-BIO IN CITTA’ 2021, la serie die eventi e iniziative all’insegna del biologico, del naturale e del sostenibile

ECO-BIO IN CITTÀ, un giro sul territorio bolognese per scoprire i sapori, il benessere e la natura nel segno del biologico e della sostenibilità

Dopo le positive esperienze degli anni scorsi con “Sana Off” e “Sana City”, dall’8 al 12 settembre 2021 si tiene a Bologna ECO-BIO IN CITTÀ, il percorso di proposte sul territorio bolognese alla scoperta dei sapori, del benessere e della natura all’insegna del biologico e della sostenibilità. Organizzato da Eco-Bio Confesercenti, ECO-BIO IN CITTÀ si svolge in concomitanza e in collaborazione con il Sana, il 33° Salone internazionale del biologico e del naturale che, dal 9-12 settembre 2021, si terrà a Bologna nei padiglioni della Fiera.

“Con ECO-BIO IN CITTÀ – afferma Marco Mascagni, presidente nazionale di Eco-Bio Confesercenti e titolare dei negozi NaturaSì sotto le Due Torri – portiamo avanti la tradizione, cominciata quasi dieci anni fa, di trascinare verso le proposte biologiche anche quelle attività economiche convenzionali (ristoranti e pubblici esercizi, soprattutto) che non hanno mai utilizzato i prodotti bio nelle proprie cucine, sui banconi dei propri bar. In pratica, con ECO-BIO IN CITTÀ cerchiamo di contaminare quelle attività commerciali che di solito non utilizzano i prodotti bio. È una campagna per sensibilizzare non solo gli operatori economici ad utilizzare prodotti biologici ed ecosostenibili nelle proprie attività, ma anche i consumatori. Vogliamo abituare questi ultimi a consumare i prodotti bio non solo in casa, dopo che li hanno acquistati nei negozi specializzati, ma a farli uscire dalle proprie abitazioni e andarli a cercare anche in ristoranti, bar, pub e bistrot convenzionali. Locali che, assieme a minestre, pietanze e bevande prodotti con ingredienti consueti, ne propongano altri con ingredienti di origine biologica e sostenibile”.

Come avete superato le remore di ristoratori e gestori di pubblici esercizi, sui rischi di contaminazioni tra prodotti biologici e convenzionali? “Nessun rischio, vincono l’etica, la serietà e la correttezza – risponde Mascagni – se un esercente spaccia per bio un piatto preparato con prodotti ordinari, commette una frode. E se, da un lato, in negozio i prodotti bio sono tutti certificati, non nascondo che, dall’altro, per pubblici esercizi e ristoranti c’è la necessità del varo di un disciplinare al quale Confesercenti sta lavorando da tempo”.

Il programma degli eventi e delle iniziative di ECO-BIO IN CITTÀ dall’8 al 12 settembre 2021 si srotolano lungo tre direttrici: Degustazioni, Incontri e Workshop, Sport e Natura.
Degustazioni. In questo ambito sono state coinvolte otto attività che ospitano degustazioni guidate di prodotti biologici come vino, birra, formaggi, olio e tanto altro ancora. Eccole:

  • La Bottega di via Montegrappa, Via Montegrappa 13 – 40121 Bologna / Fb @BottegaMontegrappa
  • Vineria Favalli, Via Santo Stefano 5/A – 40125 Bologna / Fb @vineriafavalli
  • Osteria delle Moline, Via delle Moline 2/F – 40126 Bologna / Fb @osteriadellemoline
  • La Bottega de LOrtica, Via Mascarella 26/B-C – 40126 Bologna / Fb @Lortica
  • Celtic Druid Irish Pub, Via Caduti di Cefalonia 5/C – 40125 Bologna / Fb @celticdruidirishpub
  • Centro Natura, Via degli Albari 4/A – 40126 Bologna / Fb @centronatura
  • Natura Sì Bistrot, Via Montefiorino 2 – 40134 Bologna / Fb @NaturaSiBologna
  • Azienda Agricola Bonazza, Via Del Pozzo 2 – San Lazzaro di Savena / Fb @saporidelpodere

Incontri e Workshop. Da segnalare i due workshop gratuiti di Bio Barman nella sede del Centro Natura, curati da Marco Dalboni (barmanenatura.blogspot.com). Il primo ci sarà giovedì 9 settembre (18-19,30) sul tema L’utilizzo alimentare degli Oli Essenziali nei cocktail & finger food e il secondo venerdì 10 settembre (18-19,30) sul tema Migliorare la vita con i Microrganismi Effettivi. Massimo 20 persone ammesse per ogni workshop. Prenotazione obbligatoria al Centro Natura (Via degli Albari 4/A – 40126 Bologna), tel. 051.235643, e-mail [email protected]
Da segnalare anche i due incontri di venerdì 10 settembre nella Gallery Hall del SANA organizzati da Federbio sui seguenti temi: Non c’è agricoltura senza suolo. E non c’è suolo fertile senza agroecologia (ore 15) e la tavola rotonda Non c’è transizione ecologica senza suolo fertile: le proposte delle associazioni di Cambia la Terra alle istituzioni (ore 16,15).

Sport e Natura. Tra i tanti appuntamenti in programma da segnalare:

  • le Lezioni gratuite di attività fisica e non solo (Pilates, Yoga, Posturale e ginnastiche occidentali, Danza, Judo e Arti orientali, percorsi di crescita personale e introduzione alla Cucina Naturale) da lunedì 6 a sabato 11 settembre nella sede del Centro Natura. Informazioni, disponibilità e prenotazioni per telefono ai numeri 051.223331 e 051.235643, o via e-mail a [email protected];
  • la Presentazione dei corsi amatoriali e professionali della Scuola di Shiatsu Araba Fenice che ci sarà alle 18 di venerdì 10 settembre nella sede del Centro Natura. Prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected]
  • Il Concertrekking lungo i sentieri tra Sasso Marconi e Mongardino che, partito alle 16,30 di sabato 10 settembre dal parcheggio dell’agritur Rio Verde di Sasso, si concluderà alle 18 con un Concerto dell’Orchestra L’Oro del Reno nel Giardino della Villa Rio Verde (Via Mongardino 8) a Sasso Marconi. Prenotazione obbligatoria. Trekking: Pierpaola 338-4547238. Concerto: Emanuela 347-4008519 o sul sito www.orodelreno.it.

Il festival Diffusa Fotografia e Territorio che, con il titolo “Come l’acqua che scorre”, presenta tre mostre fotografiche, curate da Federico Borella e realizzate con il Comune di San Lazzaro di Savena. Saranno visibili dal 10 settembre, ore 19,30, al Podere San Giuliano (via Galletta 3 San Lazzaro), dall’11 settembre, ore 16,30, alla Fattoria Belvedere (via Piombarola 1/A, Castel de’ Britti, San Lazzaro) e dal 12 settembre, ore 18,30, all’azienda agricola Bonazza (via Del Pozzo 2, San Lazzaro).

In allegato il programma completo di ECO-BIO IN CITTÀ. Dide alle foto:

  • ecoBIOcitta_30, _34 e _43: Marco Mascagni, presidente di Eco-Bio Confesercenti
  • ecoBIOcitta_bioBARman e ecoBIOcitta_bioBARman2: Marco Dalboni (in piedi) nel corso di un workshop tenuto a nelle precedenti edizioni di Eco-Bio in Città
  • ecoBIOcitta_21: Una nelle precedenti edizioni di Eco-Bio in Città

Eco-Bio Confesercenti. Nata nel 2012 all’interno della Confesercenti di Bologna, Eco-Bio Confesercenti è una associazione che accoglie trasversalmente le attività legate al mondo del biologico, naturale e sostenibile, con l’obiettivo di rappresentare e valorizzare il settore in ambito istituzionale e promuovere le attività associate. Dal 2013 Eco-Bio Confesercenti accoglie anche l’associazione Negozi Biologici, categoria che raggruppa i negozi e supermercati specializzati nella vendita di prodotti biologici al dettaglio. Dal 2015 Eco-Bio Confesercenti ha assunto formalmente il ruolo di rappresentanza nazionale, con sede legale a Roma in quella della Confesercenti Nazionale e con sede operativa in quella di Confesercenti Bologna.
Con gentile preghiera di pubblicazione.

programma_ecoBIOcitta

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email