Confesercenti Bologna: serie di incontri formativi gratuiti per le imprese di Valsamoggia dal titolo “Strategie di promozione locale e del mercato online”

L’Associazione, da sempre in prima linea nel sostegno alle imprese, organizza una serie di azioni formative con l’obiettivo di promuovere il proprio negozio, consolidare il rapporto con i clienti, intercettare le esigenze dei consumatori e, magari, vendere i propri prodotti online

Finalmente per il 2021 è arrivato il momento della ripartenza delle imprese. Spronate dall’emergenza Covid-19, nei mesi passati sono state costrette a riprogettare il proprio ruolo. Le ha aiutate anche l’accelerazione in atto dei processi di digitalizzazione dell’economia. In questo processo non sono state da meno le attività del piccolo commercio e di pubblico esercizio che hanno cominciato ad attrezzarsi per essere presenti in internet con la propria “vetrina digitale”. Obiettivo: promuovere il proprio negozio, consolidare il rapporto con i clienti, intercettare le esigenze dei consumatori e, magari, vendere i propri prodotti online. Di fronte a questo nuovo processo, gli operatori non se la sentono affatto di mandare in soffitta il ruolo del “negozio fisico”, il valore del rapporto personale che il negoziante continuerà a mantenere con la clientela del proprio territorio. Un’offerta commerciale tradizionale che diventerà parte integrante della “presenza online”.

Confesercenti Bologna da sempre è in prima linea nel sostegno alle imprese, specie dopo il lockdown dovuto al Coronavirus. In collaborazione con Ce.S.Conf.1 e con il contributo della Camera di Commercio di Bologna, organizza una serie di azioni formative per le attività commerciali, pubblici esercizi e servizi alla persona della VALSAMOGGIA dal titolo: “Strategie di promozione locale e del mercato online”.

Si tratta di tre incontri in video conferenza che, dalle 14 alle 16, si terranno nelle giornate del: 22 – 24 – 29 giugno 2021
Ogni incontro avrà per relatore Stefano Polastri, esperto di Digital Marketing.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email