Confesercenti Bologna:Il Presidente Zucchini scrive alle Istituzioni per un rapido ritorno alla normalità

Zucchini: “Chiediamo che il pacchetto di proposte a sostegno delle imprese diventi operativo in tempi brevi”

Quella che stiamo vivendo è forse la situazione più grave che stiamo affrontando da quando abbiamo aperto le nostre attività. È una emergenza che sta toccando tutti.
Lo sforzo più grande che stiamo facendo è quello di cercare di mantenere un equilibrio per la nostra sicurezza cercando di attuare tutte le misure protettive che ci vengono consigliate e dall’altra la convinzione che, se l’ansia e la paura diventano predominante, rischiamo di perdere tutto quello che abbiamo costruito in questi anni.
Le nostre attività si stanno svuotando di clientela con tutto ciò che ne consegue.
Abbiamo molto apprezzato la scelta della Regione Emilia Romagna che nella prima ordinanza ha deciso di non limitare le nostre attività come in altre Regioni.
Siamo fiduciosi nelle nostre Istituzioni e siamo convinti che a fronte di tanta comunicazione negativa e catastrofica sia già arrivato Il momento di lanciare messaggi positivi nel tentativo di razionalizzare ansie e paure e ripartire con il lavoro.
In questa ottica vi chiediamo di poter pensare di tornare alla normalità quanto prima.
Chiediamo inoltre che il pacchetto di proposte a sostegno delle imprese diventi operativo in tempi rapidi per rispondere tempestivamente alle difficoltà delle imprese.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email