fbpx

Confesercenti E.R.: blocco dei prezzi di gas e luce per tutto il 2022 per i propri associati

Il Presidente Domenichini: “Il nostro consorzio, Innova Energia, ha concluso positivamente le trattative con i maggiori fornitori sul mercato libero dell’energia garantendo prezzi bloccati e vantaggiosi per i nostri associati”

Il caro bollette sta soffocando la ripresa del commercio e del turismo, mettendo a rischio la stessa sopravvivenza di migliaia di imprese in Emilia Romagna.
Per fronteggiare la situazione e dare un supporto concreto ai propri associati, Confesercenti Emilia Romagna, attraverso il proprio consorzio Innova Energia, ha concluso positivamente le trattative con i maggiori fornitori sul mercato libero dell’energia, garantendo prezzi bloccati e particolarmente vantaggiosi rispetto all’andamento del mercato di gas e corrente elettrica, per tutto il 2022.

“Le trattative con i fornitori – afferma Dario Domenichini, Presidente di Confesercenti Emilia Romagna e della società Innova Scrl – sono state particolarmente faticose perché a fronte di rincari sproporzionati, il gruppo Innova ha aspettato fino all’ultima data utile per chiudere gli accordi con condizioni competitive, cosa che è avvenuta puntualmente, e questo permette ai soci

Confesercenti che aderiscono a Innova Energia di poter affrontare il 2022 con più serenità”.

Innova Energia, consorzio costituito da oltre 4.000 imprese che già nel 2021 hanno registrato risparmi importanti sulle proprie bollette, è aperto anche alle utenze domestiche, oltre che a quelle delle imprese, proponendo soluzioni vantaggiose e assistendo persone e aziende in tutte le necessità: aumenti di potenza, volture, reclami. Fornisce una valutazione, scritta e gratuita, delle bollette di gas e luce e solo in caso di risparmio propone l’adesione al servizio ma offre anche un servizio di consulenza su possibili interventi di risparmio energetico o su impianti a fonti rinnovabili.

Per informazioni ci si può rivolgere agli uffici Confesercenti sul territorio o a Innova Energia al numero 0547/75621, tramite WhatsApp al numero 375 6048212 o via e-mail all’indirizzo [email protected].

Condividi