fbpx

Confesercenti E.R., riforma del fisco e le implicazioni per le imprese: la Presidenza regionale di Confesercenti a confronto con l’Onorevole Marattin

Il Presidente Domenichini: “Una riforma essenziale per adempiere agli impegni presi in sede europea”

La riforma del fisco attualmente all’attenzione del Parlamento e le sue implicazioni sul sistema delle imprese, in particolare di medie e piccole dimensioni, è stato al centro dell’incontro online fra la Presidenza di Confesercenti Emilia Romagna e l’On. Prof. Luigi Marattin, Presidente della VIª Commissione Finanze della Camera dei Deputati, nonché esperto della materia.

Una riforma essenziale per adempiere agli impegni presi in sede europea e che “segnerà – ha affermato il Presidente di Confesercenti Emilia Romagna – Dario Domenichini in apertura – la vita delle imprese per parecchi anni” ma su cui, probabilmente “sono state caricate – ha ribattuto Marattin – forse troppe aspettative perché per una profonda riforma del sistema fiscale occorrerebbero molte più risorse di quelle disponibili attualmente”.

Nel corso dell’incontro, Marattin ha illustrato nel dettaglio l’impostazione del provvedimento attualmente in discussione e ha risposto alle domande poste dai partecipanti, condividendo anche alcune proposte avanzate da Confesercenti finalizzate all’alleggerimento della pressione fiscale sulle imprese, sia per quanto riguarda la semplificazione degli adempimenti che nel merito di una loro riduzione.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email