Confesercenti Grosseto: confronto con i candidati di Follonica

Ascom

Il futuro turistico e commerciale di Follonica, le concessioni balneari, e il ruolo che la città del Golfo può svolgere anche rispetto all’entroterra sono alcuni degli argomenti che verranno sottoposti ai candidati sindaco di Follonica durante il confronto organizzato da Confesercenti per mercoledì 15 maggio, a partire dalle 20.30, alla sala Tirreno.

Il direttore provinciale Confesercenti Grosseto, Andrea Biondi, modererà l’incontro tra Matteo Buoncristiani, Franca Ciani, Andrea Pecorini.
Il convegno Destinazione Follonica organizzato a novembre ha lanciato lo slogan “Una città che guarda il mare, con lo sguardo rivolto verso l’entroterra”. Da qui sono partite tutta una serie di riflessioni sul ruolo della città.

Serve un progetto pluriennale di riprofilatura degli arenili. Disponendo di un progetto approvato ed operativo, sarebbe possibile per la città sia utilizzare le risorse regionali per la lotta all’erosione costiera, sia sviluppare partnership pubblico/private con gli operatori economici.

Il turismo, balneare e non solo, sarà uno dei fulcri su cui girerà il dibattito. Anche rispetto alle connessioni con gli altri comuni, anche da un punto di vista enogastronomico.

Si parlerà di piano del traffico, di commercio e urbanistica: la previsione di nuove destinazioni d’uso o la definizione di nuove aree parcheggio, o della conseguente viabilità compresa la cosiddetta mobilità non veicolare, hanno ripercussioni rilevanti nella vita quotidiana della città, quindi anche nel commercio e nel turismo. Si parlerà delle proposte dei candidati per il nuovo piano operativo comunale.

Il dibattito toccherà anche temi sociali, come la crisi demografica e l’invecchiamento della popolazione residente.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

Condividi