Confesercenti immagine e benessere, linee guida parrucchieri e centri estetici migliorabili, ma possiamo provare a ripartire

“Le linee guida per saloni d’acconciatura e centri estetici sono certamente migliorabili, ma le attività possono comunque provare a ripartire”.

Così il Presidente di Confesercenti Immagine e Benessere Sebastiano Liso commenta le raccomandazioni Inail e Iss per il settore dell’immagine e del wellness.

“Le imprese che rappresentiamo mettono da sempre la sicurezza dei clienti al primo posto. È chiaro, però, che le limitazioni avranno un impatto sull’organizzazione e sui fatturati delle imprese”.

“Il contributo scientifico dei due istituti – conclude Liso – va dunque equilibrato con le esigenze delle attività economiche. Sarà importante definire strumenti per assistere le imprese nella delicata fase di ripartenza, mettendo a punto anche nuove modalità organizzative del lavoro e degli orari di apertura per permettere alle attività di adattarsi alle nuove limitazioni”.

 

Roma, 13 maggio 2020

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email